Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

A Lleida è in corso una campagna fiacca di drupacee; si cominciano a raccogliere le prime pere

"Le pesche greche non si erano mai viste prima al Mercabarna"

A Lleida è in corso la campagna delle drupacee con un’attività limitata, a causa della scarsa offerta di frutta. Il problema è che, mentre quello scorso era già un anno con pochi frutti nelle zone di produzione delle drupacee di Catalogna e Aragona, quest'anno si è battuto il record dei bassi volumi, con una perdita di oltre il 70% del potenziale produttivo, per effetto delle gelate.

"A differenza dell'anno scorso, quando il meteo aveva risparmiato le aree di produzione a nord di Lleida e le zone tardive di Aragona, quest'anno sono state gravemente colpite tutte le aree di produzione del nord-est della Spagna", afferma Xavier Juvillà, direttore di Viyefruit, con sede nella città di Alcarràs, Lleida. "Inoltre, mentre nella scorsa stagione, Paesi produttori come Italia e Francia avevano una fornitura inferiore alla nostra, e anche la Grecia non aveva grandi volumi, quest'anno tutti i Paesi hanno una produzione sufficiente", afferma Juvillà.

"All'inizio, molte aziende di Lleida hanno lavorato con la frutta proveniente da Murcia e Badajoz, ma in questo momento, quando questa zona dovrebbe essere leader in termini di volumi, abbiamo una produzione storicamente bassa. Non si erano mai viste le pesche greche al Mercabarna", afferma il coltivatore e commerciante.

A Lleida, l’attività è molto limitata rispetto a un’annata normale. "Lavoriamo meno ore. Mentre, normalmente, nella nostra sede centrale mettiamo in funzione due linee di confezionamento della frutta, quest'anno ne abbiamo avviata solo una. Ci sono aziende che quest'anno non hanno nemmeno aperto i loro centri di confezionamento. Inoltre, chi di noi continua a lavorare, lo fa con spese fisse che sono aumentate notevolmente, rendendo inaccessibile la redditività, vista la quantità di frutta che abbiamo. Quest'anno, l'80% della produzione di drupacee di Lleida sarà raccolta entro agosto".

Sebbene quest'anno le vendite di drupacee siano inferiori, i prezzi sono notevolmente più alti, soprattutto sugli scaffali dei supermercati. "Le grandi catene di vendita al dettaglio hanno alzato i prezzi per regolamentare i consumi e garantire che ci sia sempre frutta sugli scaffali", afferma Xavier.

Si raccolgono le prime pere della stagione, mentre le giacenze di vecchi stock sono ancora troppo elevate
Per quanto riguarda le pere, un altro dei frutti più rappresentativi di Lleida, i danni causati dal gelo non sono stati così gravi come per le drupacee. "Quest'anno è andato perso circa il 25% della produzione di pere, anche se quasi il 25% della frutta ha subito perdite di qualità, a causa dell'impatto del freddo, e non può essere raccolta come prima classe o avrà problemi durante l’immagazzinamento. Pertanto, sarà difficile prolungare la campagna, come invece è accaduto negli anni scorsi", afferma il produttore.

Sia le pere che le mele hanno registrato prezzi davvero bassi, durante quella che è considerata una campagna catastrofica, poiché questi prezzi non compensano il drammatico aumento dei costi. "Stiamo ricevendo richieste per iniziare con le nuove pere Ercolina, che stiamo già raccogliendo, o le pere Limonera, che inizieremo a vendere in settimana. Come al solito, i nostri clienti sono sempre interessati a nuovi prodotti. Tuttavia, i volumi di pere Conference immagazzinate sono molto alti in questo periodo dell'anno. Il mercato preferisce pagare di più per le nuove pere di stagione, che per le più economiche Conference di magazzino. Stanno diventando quasi impossibili da vendere".

Per maggiori informazioni:
Xavier Juvilla
Viyefruit, S.A.
+34 616 982672
javier@viyefruit.com
www.viyefruit.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto