Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Sorveglianza per nuove forme di cancro batterico dell'actinidia

KVH sta effettuando dei test per saperne di più sul possibile rilevamento di una variante del cancro batterico dell'actinidia in due proprietà.

Il batterio Pseudomonas syringae pv. actinidiae (Psa) è presente in Nuova Zelanda da oltre 10 anni e i coltivatori gestiscono ormai con successo questo organismo come parte delle loro pratiche di routine nei frutteti. KVH monitora regolarmente la presenza di nuove forme di Psa e dispone di solidi processi per prevenirne la diffusione in caso di comparsa.

"Lo studio degli isolati nuovi e storici di Psa ci permette di individuare eventuali cambiamenti o qualsiasi cosa insolita. In una recente revisione di campioni storici, è stata identificata una variante diversa e, come di routine, stiamo svolgendo ulteriori indagini per saperne di più sul significato di questa variante".

Il Psa rimane un organismo specificato nel nostro nuovo Pathway Plan, che continua a fornire la capacità di gestire la diffusione di forme nuove ed esistenti di batteriosi qualora venissero individuate. Come misura precauzionale, ai coltivatori è stato chiesto di gestire i movimenti di qualsiasi articolo a rischio da queste proprietà.

Per far fronte a qualsiasi rischio potenziale, KVH e Zespri hanno commissionato una ricerca per capire cosa significhi questa nuova variante di Psa per l'industria del kiwi e ricominceranno la sorveglianza sul cancro batterico dell'actinidia in primavera.

Per maggiori informazioni:
Lisa Gibbison
KVH 
+64 022 025 4724
Lisa.Gibbison@kvh.org.nz


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto