Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Sergio Cedeño, direttore generale di Agricola Cañas:

"Con 4.000 casse per ettaro, in Ecuador abbiamo la più alta produttività di banane"

La produttività è una garanzia di competitività e, nel settore delle banane dell'Ecuador, un'azienda ha impiegato anni per ottenere risultati che confermano il successo della sua strategia e dei suoi sforzi operativi. "Le nostre aziende agricole hanno la produttività più alta del Paese, con una media di 4.000 casse per ettaro negli ultimi 8 anni, mentre la media in Ecuador è di circa 2.000 casse per ettaro", afferma Sergio Cedeño, direttore generale della Agrícola Cañas, l'azienda fondata 32 anni fa e che conta 850 ettari distribuiti fra 9 imprese agricole.


Don Sergio Cedeño.

"Abbiamo raggiunto questa elevata produttività grazie all'agricoltura di precisione. Dal punto di vista tecnico, ogni lotto di ciascuna azienda agricola è gestito singolarmente in base alle caratteristiche del terreno, soprattutto per quanto riguarda la concimazione, che dipende dalle esigenze nutrizionali di ogni settore", spiega il laureato in agronomia presso l'Università di Zamorano, in Honduras. "In effetti, la gestione tecnica delle aziende della Agricola Cañas ha definito un modello da seguire non solo in Ecuador, ma nel mondo intero".

"Inoltre, abbiamo rinnovato le aziende, sostituendo le vecchie piantagioni con piante di banane coltivate in vitro che importiamo dai migliori laboratori dell'America Latina, in particolare dalla Costa Rica. Queste piante in vitro non solo hanno una migliore produttività, ma si adattano anche meglio e hanno una maggiore resistenza alle malattie che colpiscono le banane. Inoltre, le piante sono più piccole e più facili da raccogliere, il che facilita il lavoro del nostro personale".

"Agricola Cañas mette al primo posto le esigenze dei suoi lavoratori", afferma Sergio Cedeño. "Disponiamo di strutture a loro dedicate, dalle mense agli ambulatori e dai campi da calcio a moderne aule per la formazione, dove professionisti di diversi settori insegnano loro materie come gastronomia, salute, cura dell'ambiente o tecnologia agricola. Lavoriamo costantemente per migliorare il loro benessere, la loro salute e istruzione”.

Fornitori di banane in 5 continenti
Agricola Cañas spedisce i suoi frutti in Nord America, Europa, Medio Oriente, Russia e Cina. "Attualmente stiamo negoziando la spedizione della nostra frutta in Nuova Zelanda con una grande azienda neozelandese, e forse quest'anno inizieremo le prime spedizioni di prova che, nel 2023, ci permetteranno di esportare anche in Oceania".

Inoltre, abbiamo un cliente che esporta le nostre banane in Algeria, quindi potremmo dire che siamo presenti in tutti i continenti.

"Il frutto dell'Ecuador si distingue per la sua shelf life, che è più lunga di quella dei frutti di altri Paesi, poiché il clima in Ecuador riduce l'incidenza delle malattie delle piante, quindi le banane del Paese possono raggiungere qualsiasi parte del mondo e conservare una qualità perfetta".

Con una quota del 33% dell'export del pianeta, l'Ecuador è il più grande esportatore mondiale di banane, il frutto più consumato al mondo, ma anche il più economico, perfino in questo momento storico in cui i costi base in agricoltura hanno raggiunto valori che mettono a rischio la continuità stessa della produzione.

"Pertanto, anche la situazione del settore banane è molto difficile, e se questi problemi non verranno risolti, sarà impossibile continuare a lavorare con questa coltura, visto l'incredibile aumento dei costi, soprattutto quelli del trasporto. Le compagnie di navigazione hanno reso tutto più costoso, poiché sono loro che trasportano gli input, e questo porta a una forte crescita dell'inflazione".

"Il costo del diesel, necessario tra l'altro per pompare l'acqua di irrigazione, è aumentato del 350% rispetto al 2020", afferma William Boyd, del dipartimento commerciale dell'azienda, e i fertilizzanti sono aumentati in media del 180%. "Questi prezzi stanno portando i produttori a concimare di meno o addirittura a non farlo affatto. Di conseguenza, la produzione di banane e di molte altre colture è destinata a diminuire. In effetti, ci sono già molti lotti abbandonati e semi-abbandonati".

"Ecco perché i Paesi dell'America Latina chiedono ai supermercati negli Stati Uniti e in Europa di aumentare il prezzo della frutta che acquistano da noi, in modo che la produzione rimanga sostenibile. Basterebbero solo 4 o 5 centesimi in più per libbra. "Vale la pena notare che quasi 2 milioni di persone vivono direttamente e indirettamente della coltivazione delle banane nel Paese.

Consapevolezza ambientale
La Agrícola Cañas ha le certificazioni GlobalG.A.P., SMETA e Rainforest, nonché la licenza ambientale del governo dell'Ecuador "che, sebbene obbligatoria, hanno pochissime aziende agricole. Ma la nostra consapevolezza ambientale va anche oltre", afferma Sergio Cedeño.

"Siamo tra le uniche aziende che hanno un sistema di ricircolo dell'acqua dei nostri canali, per trattarla e assicurarsi che sia priva dei prodotti utilizzati nelle fumigazioni, prima che venga scaricata nei fiumi, dove molte persone fanno il bagno e bevono acqua. Inoltre, nelle nostre acque dei canali abbiamo piante chiamate camachos che, con le loro larghe foglie, impediscono agli agenti fumiganti di cadere nell'acqua. In Ecuador non c'è alcun obbligo in tal senso, ma vogliamo che l'acqua che esce dalla nostra azienda sia pulita".

"Ho l'onore di essere il presidente della Foundation of Montubian Cultures, attraverso la quale siamo fortemente impegnati a proteggere il nostro folklore, le nostre tradizioni, la gastronomia, la musica, e tanto altro. I Montubios sono gli agricoltori della costa dell'Ecuador, quindi oltre a tutelare i nostri usi e costumi, cerchiamo anche di mantenere la nostra campagna pulita e sana, oltre che un luogo piacevole per le generazioni future".

Per maggiori informazioni:
Agrícola Cañas
Km. 10 Vía a Samborondón, Ecuador
+593 4 500 9820, Ext.: 201
info@agricolacanas.com.ec
grupoagricolacanas.ec


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto