Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Rapporto BLE - settimana 27 del 2022

Un mercato tedesco dominato dalle patate novelle

In questo momento, sui mercati tedeschi, le patate novelle stanno dominando il mercato. Allo stesso tempo, la presenza di offerte nazionali si è ovviamente ampliata, secondo un rapporto BLE. L'assortimento di Francoforte è stato ampliato con la varietà Colombo. La domanda non è stata particolarmente forte, ma è stata facilmente soddisfatta. In alcune località le vendite erano diventate limitate dopo la fine della stagione degli asparagi. Questo è stato uno dei motivi degli sconti. Un'altra è stata la riduzione della domanda in entrata. E, naturalmente, anche l'aumento delle consegne ha giocato un ruolo importante. Quindi i prezzi spesso sono diminuiti.

A volte ciò è avvenuto anche per le importazioni da Francia, Italia e Cipro. L'offerta di patate da mensa si è assottigliata costantemente. Tuttavia, le offerte nazionali, francesi e olandesi sono state convincenti in termini di qualità e sono state trattate a un ritmo costante.

Renania-Palatinato: domanda dei consumatori tranquilla e stabile
Le operazioni di raccolta procedono bene. Finora le rese di patate novelle (300-320 dt/ha) e la qualità sono soddisfacenti. La domanda dei consumatori, tranquilla e con buone condizioni di offerta, è leggermente inferiore alle aspettative, ma stabile nonostante il caldo. I prezzi alla produzione rimangono al livello della settimana precedente. Contrariamente alle aspettative, la superficie coltivata a patate per il raccolto principale è aumentata del 2% nei principali paesi produttori dell'Ue (Germania, Belgio, Francia, Paesi Bassi), secondo le prime stime della Camera dell'Agricoltura della Renania-Palatinato.

Assia: andamento stabile dei prezzi
Sul mercato delle patate, le vendite si sono attestate nella norma. La vendita di prodotti importati sta volgendo al termine. Sempre più spesso vengono commercializzati prodotti di origine locale o, in alcuni casi, integrati da forniture sovraregionali. Salvo piccole correzioni, i prezzi rimangono invariati rispetto alla settimana precedente. Per la prossima settimana si prevede un andamento stabile dei prezzi. In alcune località, la siccità sta rendendo più difficili le condizioni di raccolta. C'è urgente bisogno di pioggia anche per le varietà tardive, riferisce l'Ufficio di Stato per l'Agricoltura dell'Assia.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto