Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Trasportounito proclama fermo dell'autotrasporto dal 18 al 22 luglio

Mentre le imprese di autotrasporto non possono chiedere il rimborso delle accise sul gasolio per una parte del primo trimestre e per il secondo e terzo, è ancora sospesa l'erogazione dei cinquecento milioni di euro stanziati dal Governo come credito d'imposta per compensare, almeno parzialmente, questa crisi. Il ministro del Mims (ex Trasporti) Enrico Giovannini assicurò a giugno che l'UE sarebbe stata favorevole a questo provvedimento, ma finora la comunicazione dell'Agenzia delle Entrate per usare questo credito non è apparsa.

Intanto gli autotrasportatori tornano a mobilitarsi e l'associazione Trasportounito ha proclamato il fermo nazionale dei servizi da lunedì 18 a venerdì 22 luglio 2022. In una nota, chiede la "immediata eliminazione della sospensione accise e sblocco urgente del credito imposta indispensabile per la sopravvivenza della stragrande maggioranza delle aziende di autotrasporto".

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto