Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Joop Vernooij (Staay Food Group) parla del primo raccolto commerciale:

"La pera Red Conference offre al settore al dettaglio l'opportunità di sorprendere i clienti"

Durante la fiera Interpera Joop Vernooij, di Staay Food Group, ha offerto ai visitatori internazionali informazioni sul periodo di fioritura olandese. "C'è stata una fioritura precoce e un ottimo sviluppo dei frutti grazie al lungo periodo di bel tempo avuto dopo la fioritura. Per questo motivo, le dimensioni sono un po' più grandi. Ci aspettiamo una produzione normale paragonabile a quella del 2020. Inoltre, la qualità è al top grazie al clima favorevole".

Quest'anno è previsto anche il primo raccolto commerciale di pere Red Conference. "Il frutto si sta sviluppando in modo eccellente. Tuttavia, le dimensioni del raccolto saranno alquanto limitate. Dopo tutto, abbiamo dovuto affrontare una pesante maturazione delle pere a giugno. Questo vale ancora di più per i giovani alberi di Red Conference. A causa di questo diradamento naturale stiamo ottenendo meno frutti, ma belli e grandi. Da questo punto di vista, questo raccolto sembra particolarmente adatto per portare la Red Conference sul mercato e fare una buona prima impressione".

Attualmente Staay Food Group possiede 60 ettari di Red Conference sparsi nei Paesi Bassi. "Possiamo iniziare a raccogliere le pere alla fine di agosto. Si tratta di un anticipo di 3 settimane rispetto alla scorsa stagione. Questo vale anche per la Red Conference. Dopo il raffreddamento la Red Conference sarà in vendita per la prima volta (in misura limitata!) a partire da settembre". 

Secondo Joop, l'interesse per la pera Red Conference è presente sia in patria che all'estero. "Da qualche tempo abbiamo notato che all'estero c'è molta richiesta di pere rosse. Tuttavia, i consumatori olandesi sono rimasti finora fedeli alla pera Conference. Questo rende molto difficile per i rivenditori sorprendere i propri clienti e distinguersi nel settore delle pere. Una variante rossa della nota Conference offre opportunità in questo senso. Tanto più che questa pera ha anche caratteristiche che si prestano bene al segmento in continua crescita dei cibi pronti".

Alla domanda su come vede il futuro, visto il costante aumento dei prezzi, Joop risponde: "Non sarà facile con la continua pressione sui prezzi e l'aumento dei costi. Come coltivatori, bisogna distinguersi in qualche modo. Con la nostra straordinaria gamma di varietà esclusive (Dazzling Gold, Early Desire e ora anche la Red Conference) e il volume di frutti duri tradizionali, penso che siamo in una posizione forte".

Per maggiori informazioni:
Staay Food Group / Frupaks-Vernooij
’t Hoog 5
3451 RC Vleuten - Paesi Bassi
+31 (0)345 656 500
vleuten@staay.nl 
www.staayfoodgroup.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto