Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Fratelli Burgio

Tutti pazzi per la caponata siciliana premiata come Miglior Conserva d'Italia

“La Sicilia offre un'infinita varietà di verdure, ortaggi e materie prime che trasformiamo secondo ricette perfezionate negli anni. Un'esperienza che racchiude e restituisce, in ogni vasetto, tutto il sapore del territorio e delle sue tradizioni gastronomiche. Il nostro core business è la lavorazione della caponata, del finocchietto selvatico, ma anche il pomodoro, in sughi pronti e condimenti che produciamo senza utilizzare alte temperature, per non stressare la materia prima". Così racconta a FreshPlaza Carmecita Romano, responsabile dell'azienda Fratelli Burgio guidata dai due fratelli fondatori Concetto e Pino Burgio.

Fratelli Burgio è un’impresa giunta alla terza generazione di imprenditori, specializzati nella trasformazione di tipicità gastronomiche siciliane. Pur senza la diretta proprietà dei terreni, l'azienda ricerca e seleziona materia prima come prerequisito essenziale per ottenere un trasformato di ottima qualità. Ogni prodotto che arriva nel laboratorio aziendale di 400 mq viene lavorato a mano, con un'attenzione e una cura assolutamente non replicabili mediante l'impiego di macchinari e tecnologie industriali.

“Selezioniamo i migliori ingredienti e li trasformiamo in prodotti che racchiudono tutto il sapore delle tradizioni gastronomiche del territorio. Dai sughi ai condimenti, dalle creme ai paté, alle marmellate e confetture. Di fatto, la riscoperta dei sapori genuini è una tendenza pressoché universale, che si traduce in un driver di crescita commerciale in tutti i mercati, soprattutto all'estero, dove la nostra caponata è notevolmente apprezzata!".

Una volta selezionati, gli ingredienti vengono sapientemente combinati e proposti al consumatore in confezioni di vetro, per conservare i prodotti a lungo e ridurre l’impatto ambientale.

"In risposta alla crescente attenzione del consumatore sugli aspetti salutari del prodotto, dolcifichiamo con zucchero di canna in percentuali minime, considerato che trasformiamo la frutta al giusto di maturazione e solo quando ne rileviamo il grado brix ottimale”.

Il prodotto di punta firmato dei Fratelli Burgio è la Caponata. Una referenza molto particolare, perché lavorata con una ricetta diversa da quella tradizionale siciliana. Essa prevede l'utilizzo di sette verdure tra cui peperoni misti verdi e rossi, pomodoro ciliegino essiccato, sedano, carota, olive, capperi, cipolle, e vari condimenti quali olio extravergine di oliva, sale, zucchero e aceto di vino per l'agrodolce. Tutte le verdure vengono mondate a mano, cotte separatamente e poi amalgamate per bilanciarne i sapori in un gusto omogeneo, secondo la ricetta della tradizione siciliana.

"La nostra variante è senza melanzana, perché "colpevole" di assorbire troppo olio e coprire tutti i sapori. Questo è il segreto per una caponata unica, che nel 2009 ha ricevuto la medaglia quale Miglior Conserva d'Italia al Salone Internazionale dei Sapori di Milano. Una referenza molto richiesta e proposta, per i vari canali di vendita (specializzati e ristorazione), nei formati di 90, 212, 314, 580 grammi e nei formati grandi da 1 fino a 3 Kg".

Fratelli Burgio è presente in Italia e all’estero, presso le più importanti fiere di settore, non solo per promuovere e comunicare una nicchia di trasformati siciliani che risale al 1978, ma soprattutto per comprendere cosa chiede il consumatore in termini di innovazione e gusto.

I canali commerciali di riferimento sono: negozi specializzati ed enoteche, oltre ai canali turistici adiacenti le località siciliane più rinomate per il turismo di lusso. Il marchio è presente massicciamente in Spagna tramite un distributore importante, in Francia, Stati Uniti, Olanda e nelle capitali europee tra cui Berlino e Monaco.

Per maggiori informazioni:
Fratelli Burgio
Piazza Cesare Battisti, 4
96100 Siracusa (SR)
+39 0931 60069
+39 328 5753438
info@fratelliburgio.com
www.fratelliburgio.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto