Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La svizzera Hugo Dubno AG sulle attuali importazioni di funghi

"Bassa percentuale di gallinacci di piccole dimensioni"

Gallinacci e porcini sono nel pieno della stagione europea. Da circa quattro settimane stanno arrivando anche i primi gallinacci e porcini dell'Europa orientale, ad esempio dalla Romania e dalla Serbia. (A destra: gallinacci dorati nei consueti vassoi di legno)

"La Serbia si sta esaurendo gradualmente, mentre la presenza della Bulgaria è visibilmente in aumento. Dopo di che continueremo con le importazioni dalla Polonia e dalla Lituania", spiega Mathias Kesseli, acquirente e venditore per l'azienda svizzera Hugo Dubno AG.

"Ciò che attualmente ci crea problemi sono i notevoli aumenti dei costi, ad esempio in termini di trasporto e logistica. In termini di commercializzazione, invece, non possiamo lamentarci", continua Kesseli.


Gallinacci freschi dei Balcani

Gallinacci: bassa percentuale di prodotti di piccole dimensioni
Le condizioni meteorologiche nelle regioni di raccolta dei funghi sono state un fattore decisivo anche per questa campagna di commercializzazione. Kesseli dichiara: "A causa delle piogge straordinarie e del conseguente caldo in Serbia e Romania, finora sono stati raccolti soprattutto gallinacci di grandi dimensioni. In Svizzera, tuttavia, è molto apprezzata dai consumatori soprattutto la varietà più piccola, motivo per cui l'attuale situazione dell'offerta è piuttosto ristretta".


Funghi porcini estivi dei Balcani

Funghi porcini: la commercializzazione si concentra in autunno
Per quanto riguarda i funghi porcini, Kesseli afferma che la maggior parte del prodotto disponibile al momento proviene dalla Romania e dalla Serbia. "Ci sono porcini estivi, ma la commercializzazione è ancora concentrata soprattutto in autunno, tra settembre e novembre".

Tartufi dall'emisfero meridionale
La scorsa settimana, la Hugo Dubno AG ha ricevuto i primi tartufi neri dall'Australia. L'oro nero è disponibile nei negozi solo per un breve periodo ed è ben accolto da rivenditori selezionati e ristoranti di alto livello, afferma Mark Grimm, specialista per il prodotto alla Hugo Dubno AG.

Un tartufo spedito per via aerea dall'Oceania

"Coloro che già conoscono e apprezzano il tartufo attendono con ansia i primi lotti provenienti dall'Australia - ha dichiarato Grimm - L'offerta non è troppo grande all'inizio della stagione, ma sta aumentando ogni settimana. La qualità è buona. Solitamente la merce spedita per via aerea dall'Australia è disponibile al più tardi all'inizio di metà agosto, dopodiché si tratta di aspettare fino a novembre-dicembre per l'inizio della stagione in Francia". Per quanto riguarda i prezzi, i tartufi vengono commercializzati a 2.500-3.500 franchi svizzeri (2.471-3.459 euro circa).

Immagini: Hugo Dubno Inc.

Per maggiori informazioni:
Hugo Dubno AG
Industriestrasse 11
5604 Hendschiken - Svizzera
+41 62 885 77 00
info@dubno.ch
www.dubno.ch


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto