Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Benjamin Singh, Food Freshly AFC, all'European Convenience Forum 2022:

"Le mele di IV gamma rappresentano un settore forte negli Stati Uniti"

Nella sua presentazione all'European Convenience Forum 2022 di Bonn (Germania), Benjamin Singh, amministratore delegato della Food Freshly AFC GmbH di Bielefeld, ha descritto le differenze tra il più grande mercato mondiale dei prodotti di IV gamma, gli Stati Uniti, e quello tedesco. Ad esempio, ha affermato Singh, la spesa media pro capite dei consumatori tedeschi nella vendita al dettaglio di prodotti di IV gamma è di circa 3,78 euro, rispetto a circa 20,78 euro negli Stati Uniti.

A partire dagli anni '90, il mercato statunitense dei prodotti di IV gamma è cresciuto rapidamente. Mentre nel 1994 si raggiungevano 2,6 miliardi di dollari l'anno, oggi le vendite sono intorno ai 15 miliardi di dollari. Nel settore frutticolo in particolare, le percentuali della IV gamma sono quasi raddoppiate dal 2005 al 2015. In generale, ha affermato Singh, nella vendita al dettaglio di prodotti alimentari, la percentuale di insalate di IV gamma negli Stati Uniti è di circa il 50%, mentre in Germania le insalate di IV gamma occupano l'80-90% delle vendite totali dei prodotti della categoria.

Strategie di marketing e idee per il mercato tedesco
Singh ha detto che, negli Stati Uniti, esiste una rete di marchi affermati di cui i consumatori si fidano, qualcosa che invece non c’è in Germania. Per il 27% dei consumatori statunitensi, questo è un motivo per acquistare marchi testati di IV gamma. Un altro fattore di successo, secondo Singh, sono le cosiddette "indicazioni sulla salute", il che significa che viene dato spazio e visibilità in particolare agli aspetti salutistici.

"Negli Stati Uniti, i rivenditori di generi alimentari sono riusciti a concentrarsi sulle tendenze salutistiche e a sfruttarle nel loro marketing. Questo include delle partnership strategiche, che sviluppano combinazioni di prodotti", ha affermato Singh. Non vengono promossi solo i monomarca, ma anche pasti completi ed equilibrati come verdure con frutta a guscio, cereali, fra gli altri. "Tutti i vantaggi vengono riportati sulla parte anteriore della confezione e, di conseguenza, commercializzati".

Inoltre, ha affermato Singh, il mercato statunitense è riuscito ad attrarre diversi gruppi di interesse, ad esempio attraverso l'uso di imballaggi diversi, che consentono di ampliare il portafoglio per includere nuclei familiari più numerosi. "L'utilizzo di imballaggi più grandi può ridurre anche l'uso di plastica rispetto al volume del prodotto. I prodotti di IV gamma possono essere consumati in diverse occasioni, come snack tra i pasti, piccoli pasti, occasioni sociali come feste, prodotti base per pasti casalinghi e completi (caldi)".

Singh vede delle opportunità per il mercato tedesco nel comunicare ai consumatori i vantaggi della IV gamma, ad esempio nell'ottica del risparmio di tempo. Soprattutto per il settore biologico, ci sono buone opportunità per l'uno o l'altro gruppo di prodotti. I canali di vendita sono ad esempio: scuole, asili nido, stazioni di servizio/ristoro, e-commerce e minimarket.

Esempio: mele di IV gamma o fette di mela
Secondo i risultati di un sondaggio condotto tra i clienti da Food Freshly, il 60-70% dei prodotti di IV gamma viene distribuito alle scuole piuttosto che ai negozi di alimentari. Tuttavia, da questo dato sono state escluse le catene di fast food. Secondo un'altra statistica, il 5% delle mele vendute negli Stati Uniti viene trasformato in fette di mele, che vengono trasformate per il consumo diretto, ha affermato Singh. "Ciò equivale a circa 100.000 tonnellate all'anno, di cui 30.000 vanno alle sole scuole".

In questo processo, le fette di mela fresca vengono confezionate in sacchi da 2-5 kg con varietà popolari come Gala, Jonagold, Granny Smith fra le altre, e possono essere conservate in frigorifero per 14-21 giorni. "Sono caratterizzate da un gusto naturale e da un alto contenuto vitaminico, che viene di conseguenza anche pubblicizzato", ha detto Singh, il quale aggiunge che il consumo di mele è notevolmente aumentato a causa della diffusa offerta di mele fresche. "Alcuni studi di università statunitensi mostrano che negli Stati Uniti, gli studenti prima consumavano 96 g di mele, mentre dopo l'introduzione delle mele di IV gamma, il consumo è aumentato a 238 g al giorno".


Alberto Labrado (Food Freshly), Benjamin Singh e Jakub Jakubowski (BDC GmbH) presso l'European Convenience Forum.

La IV gamma come ramo di ricerca separato
Singh ha spiegato che questo mercato riesce ad abbracciare costantemente le nuove tendenze, in particolare quelle salutistiche, e a comunicarlo con design accattivanti. "Attraverso i sussidi governativi, le mele fresche di IV gamma vengono distribuite a quasi tutte le scuole superiori, il che equivale a un enorme mercato di vendita. Le fette di mela vengono fornite in quasi tutte le scuole superiori da oltre dieci anni. È un settore molto sviluppato". Ciò si dimostrato anche dal fatto che le aziende più grandi, con 50-100 dipendenti, sono ora principalmente attive in questo settore.

L'industria riceve anche un forte sostegno da gruppi di pressione come l'International Fresh Produce Association (IFPA). Oltre a questo, la ricerca in quest'area viene promossa anche da corsi di laurea interni, come presso l'Università della California a Davis e la Louisiana State University.

Considerate le lunghe distanze da percorrere in alcuni casi negli Stati Uniti, l'uso di additivi è inevitabile. In Europa è autorizzato l’utilizzo di 11 additivi per la trasformazione dei prodotti di IV gamma, ad eccezione delle patate e del rafano, mentre negli Stati Uniti possono essere usati oltre 200 additivi. Tuttavia, possono essere utilizzati in particolare coadiuvanti tecnologici e disinfettanti, motivo per cui la data di scadenza è più lunga.

Per maggiori informazioni:
Benjamin Singh
Food Freshly AFC GmbH
Morgenbreede 1
33615 Bielefeld - Germania
+49 521 96 87 87 0
info@food-freshly.eu 
food-freshly.eu


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto