Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Dati del report sull'attività operativa dell'ICQRF

Nel 2021 controllati 2.608 operatori ortofrutticoli

Il settore agroalimentare, con oltre 522 miliardi di valore, nel 2021 ha registrato una crescita del fatturato del 16,5%, confermandosi strategico per l'economa italiana e mostrando una forte resilienza all'emergenza epidemiologica. Al raggiungimento di tale risultato ha contribuito anche l'export del made in Italy che, con circa 52 miliardi di euro, ha segnato il suo record storico.

Tali risultati sono anche il frutto della qualità dei prodotti agroalimentari italiani, garantita dall'impegno quotidiano degli operatori del settore e da un sistema di controllo nazionale complesso e ben strutturato, in cui l'Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari (ICQRF), attraverso la capillare azione a contrasto degli illeciti e dei crimini che minacciano la qualità e la sicurezza dei prodotti, tutela i consumatori e il made in Italy e garantisce il mantenimento della leale concorrenza sul mercato.


(Foto: politicheagricole.it)

Anche nel corso del 2021, l'ICQRF ha mantenuto un elevato livello di attività di controllo, nonostante il perdurare della situazione emergenziale dovuta alla pandemia da Covid-19. E' disponibile online il Report sull'attività operativa 2021.

I risultati operativi confermano ancora una volta la qualità del sistema italiano dei controlli e il posizionamento dell'ICQRF tra le principali Autorità antifrode nel food a livello mondiale. I controlli antifrode sono stati 61.756, di cui 49.511 ispettivi e 12.245 analitici. Gli operatori verificati sono stati 33.404 e i prodotti controllati 62.316. Le irregolarità hanno riguardato il 15,9% degli operatori, l'11,6% dei prodotti, mentre il 9,0% dei campioni analizzati sono risultati irregolari.

Settore Ortofrutta
Sono stati 3.758 i controlli nel settore ortofrutta, di cui 3.477 ispettivi e 281 analitici, per un totale di 2.608 operatori controllati, di cui il 17,9% irregolare. Sono stati 5.381 i prodotti controllati, di cui il 12,8% è risultato irregolare.

I risultati operativi conseguiti nel settore ortofrutticolo riportano di 8 notizie di reato, 293 contestazioni amministrative e 32 sequestri. Sono stati sequestrati 185.090 kg di prodotti, per un valore di 47.910 euro.

Tra i principali illeciti accertati:

  • violazione delle norme sulla commercializzazione degli ortofrutticoli freschi
  • usurpazione o evocazione delle denominazioni di origine o indicazioni geografi che di prodotti ortofrutticoli
  • prodotti ortofrutticoli privi di tracciabilità
  • presenza di principi attivi non consentiti in prodotti ortofrutticoli biologici.

Agricoltura biologica
Nel 2021 l'ICQRF ha effettuato 6.097 controlli (4.574 ispettivi e 1.523 analitici) nell'ambito del sistema dell'agricoltura biologica, sottoponendo a verifica 3.355 operatori e 5.040 prodotti.

L'attività di polizia giudiziaria dell'ICQRF nel settore del Bio è stata particolarmente intensa, con 22 notizie di reato.

"Il Report dell'ICQRF dimostra come sia fondamentale garantire i nostri prodotti attraverso un sistema di controlli efficace sul territorio nazionale e internazionale e sul web, tanto più in un momento storico così complicato e difficile come quello che stiamo attraversando a causa della pandemia prima, e del conflitto in atto poi, in cui stiamo assistendo a fenomeni speculativi inaccettabili - ha sottolineato il Ministro delle Politiche Agricole Stefano Patuanelli in una nota del Mipaaf - La totale trasparenza resta quindi lo strumento principale per proteggere il nostro sistema agroalimentare, la qualità e l'eccellenza che lo contraddistingue, a garanzia dei mercati e di tutti gli agenti che vi operano".


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto