Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Terre Giunchi di Cesena

La multifunzionalità passa dai prodotti trasformati: ecco il kaki da aperitivo

Il kaki non è un frutto conosciuto da tutti i consumatori, ma anche fra gli addetti ai lavori in pochi possono dire di aver provato il kaki sottolio con basilico. E' solo una delle ultime novità proposte da Terre Giunchi, azienda agricola polifunzionale di Cesena che annovera 80 ettari di cui quasi 60 a frutteto, un agriturismo e un B&B, una fattoria didattica, una cantina vitivinicola che diventa cantineria ed è sede di iniziative quali "Imbrunire".

Enrico Giunchi

"Già da anni trasformiamo frutta e verdura della nostra azienda - spiega Giunchi - che vendiamo per lo più direttamente. Rappresentano inoltre un completamento dell'offerta ai clienti dell'agriturismo e del B&B: in particolare, i succhi di frutta di mela, pesca e albicocca sono molto apprezzati dai clienti che fanno colazione da noi".

Kaki sottolio con basilico

Negli scorsi mesi, Giunchi ha lanciato i kaki sottolio con basilico, la cui ricetta è realizzata da un laboratorio specializzato che si avvale delle materie prime di Giunchi. Tale prodotto si presta molto bene per gli aperitivi.

Passata di pomodoro

"Ma anche il fico caramellato è entrato nel nostro paniere, anche se in generale non è una novità. i succhi di frutta sono spremuti a freddo e senza aggiunta di zuccheri, partendo dalla nostra materia prima".

Fichi caramellati

Giunchi è stato un pioniere del biologico, 26 anni fa. Ma per il terzo anno di fila, i quasi 40 ettari di albicocchi sono in perdita. "Per due anni di fila è stata la gelata ad azzerare, o quasi, le rese. Quest'anno non c'è stata gelata, ma gli impianti hanno subito un attacco di batteriosi che, essendo la coltivazione in biologico, non siamo riusciti a contrastare in maniera efficace. Sarà quindi un'altra annata negativa".

Giunchi sul mezzo di trasporto agreste per Imbrunire

Oltre a 40 ettari di albicocchi, l'azienda Giunchi possiede oltre 5 ettari di meleto e 11 fra pesche e nettarine. Il conferimento avviene alla cooperativa Canova - Almaverde. 

"Di questi tempi, non è facile far quadrare i bilanci. Per essere sempre più multifunzionali e diversificare, già qualche anno fa abbiamo dato vita a cene nell'oliveto tipo picnic. Quest'anno, l'evento è denominato Imbrunire, ogni martedì sera. Invece il venerdì ci sarà la cena di Imbrunire, con tavoli e sedie sempre sotto agli ulivi. La parte vegetale del menù è costituita in gran parte da prodotti aziendali".

Per maggiori informazioni 
Terre Giunchi 
Via Tranzano n.820
47521 Cesena
info@terregiunchi.it 
info@imbrunire.it 
www.terregiunchi.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto