Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il Marocco supera la Spagna e diventa il primo fornitore di pomodori del Regno Unito

Tra il 2019 e il 2021 la Spagna ha perso il 43,07% delle vendite di pomodori nel Regno Unito. I Paesi Bassi hanno ceduto il 22,03%, mentre il Marocco è riuscito a vendere il 63,44% in più di pomodori sul mercato inglese. Questi i calcoli del servizio di informazione spagnolo Hortoinfo sulla base dei dati di Comtrade, il dipartimento statistico delle Nazioni Unite.

Nel 2019 gli importatori britannici hanno acquistato un totale di 120.210 tonnellate di pomodori in Spagna. Nel 2021 le importazioni sono scese a 68.430 ton.

Le importazioni inglesi di pomodori olandesi sono scese da 163.240 tonnellate nel 2019 a 127.270 ton dell'anno scorso.

Se nel 2019 il Regno Unito importava pomodori dal Marocco per soli 67.820 tonnellate, nel 2021 la cifra è aumentata a 110.850 ton. In questo modo la Spagna è diventata il secondo fornitore di pomodori per il mercato inglese.

I Paesi Bassi, il Marocco e la Spagna rappresentano il 91,61% delle forniture di pomodori al mercato inglese.

Fonte: hortoinfo.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto