Produzione arrivata in ritardo di una decina di giorni

Un'ottima campagna per il melone del Consorzio Mundial

"Prosegue bene la campagna del melone Mundial, con prezzi alti e stabili, grazie al meteo insolito per la stagione che dapprima ci aveva preoccupato, ma che poi si è rivelato un prezioso alleato". Così il presidente del Consorzio del Melone Mundial, Domenico Raneri, il quale in un'intervista ci racconta lo stato di avanzamento della campagna produttiva e commerciale del sodalizio siciliano.

Domenico Raneri

"La produzione e la conseguente distribuzione, arrivata quest'anno con una decina di giorni, o poco più, di ritardo - ha continuato Raneri - ha permesso di commercializzare il nostro melone con un ritmo meglio scandito e più razionale. La produzione è quantitativamente in linea con gli anni precedenti in questo periodo e semmai con una qualità maggiore, grazie alle lunghe giornate di sole che sono seguite a un periodo di temperature relativamente basse per la primavera siciliana. Ciò ha permesso agli zuccheri di formarsi più lentamente all'interno dei frutti, conferendo a questi ultimi una dolcezza straordinaria e ottimo sapore".

Le aziende socie del Consorzio Mundial sono: Fonteverde, Chiaramonte, Fruttomania e La Nuova Falconara srl, Cooperativa San Tommaso, MasterFruit, OrtoBig, Salfrutta e Società Agricola Semplice G.R.A.L.

"Quel che pensavamo sarebbe stato un problema, cioè il clima che faceva ritardare la produzione - ha rivelato il presidente - è risultato essere un alleato, perché ha evitato che si verificasse una sovrapproduzione che spesso negli anni ha finito per trascinare al ribasso i prezzi per i nostri produttori. Tutto ciò, però, non significa che ci sia poco prodotto, perché nel frattempo il tempo si è stabilizzato e le coltivazioni sono a pieno regime, almeno per quanto riguarda i nostri associati".

Melone Mundial

"Se con la GDO la commercializzazione segue quanto stabilito in fase di programmazione - ha precisato l'esperto - registriamo un exploit per i mercati all'ingrosso da Nord a Sud del nostro Paese, con una richiesta forte e continua. L'attenzione per il prodotto di qualità siciliana è notevole, in questo momento, ma subirà inevitabilmente una flessione, vedremo nei prossimi giorni a quale livello, con l'arrivo sui mercati della produzione nord italiana".

Melone Mundial

"I prezzi, come si accennava prima, sono sostenuti - ha concluso il presidente Raneri - sia alla vendita al dettaglio, sia alla produzione, con una media che va da 1,50 a 2,00 euro al kg, a seconda dei calibri e delle partite di merce. Si tratta di un momento positivo, che ripaga il nostro impegno come Consorzio nei confronti delle nostre aziende, le quali meritavano da tempo un'annata di grandi soddisfazioni come questa. Il valore aggiunto di far parte della famiglia del melone Mundial continua a dare grandi soddisfazioni, che condividiamo con l'intera filiera e con chi crede in noi da sempre".

Per maggiori informazioni: 
Domenico Raneri
Gruppo Mundial
Società Consortile a r.l.
Via Rizzo, 12
92027 Licata (AG)
+39 3895162776
ranierid@hotmail.it
www.consorziomundial.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto