Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'innovazione in agrumicoltura: portainnesti degli agrumi e clorosi ferrica, aspetti produttivi e impatti fitosanitari

As-Prò: progetto di innovazione per gli agrumi

Nato da un'idea di Cerea FCP e agricoltori italiani, è stato lanciato "As-prò", un progetto sulla sostenibilità nella coltivazione degli agrumi che vede la collaborazione del Distretto Agrumi di Sicilia, di Agrobiotech, e di Enti di Ricerca e Sviluppo siciliani e di ricercatori internazionali. Ma vediamo meglio di cosa si tratta.



Le basi indispensabili per il proficuo trasferimento dell'innovazione e lo sviluppo, si fondano in As-prò sulla collaborazione fra i laboratori di ricerca e gli utilizzatori finali dei risultati, cioè gli agricoltori.

Coerentemente con gli obiettivi delle Strategia "Farm to Fork" e "Biodiversità 2030", As-prò intende contribuire alla transizione verso un sistema alimentare sano e rispettoso dell'ambiente, mitigando, almeno in parte, gli effetti connessi all'uso di agrofarmaci e alla perdita nell'ambiente di nutrienti. Aspetti di non facile gestione, in talune condizioni. Particolare attenzione viene posta su alcune problematiche dei portinnesti degli agrumi, con riferimento ad aspetti relativi alle microcarenze, connesse a fattori genetici, agronomici e fitosanitari.

Nella coltivazione degli agrumi, infatti, molte problematiche a livello mondiale riguardano la gestione di nuovi portinnesti, talvolta scelti perché tolleranti al virus della tristezza (CTV), ma non ad alcuni fattori pedoclimatici, suscettibili ad altre disfunzioni fitosanitarie o sensibili ad alcune tecniche colturali. Indipendentemente dalle cause da cui derivano, tali problematiche sono collegate alla diminuzione della biomassa radicale, che influenza l'intero processo di assorbimento dell'acqua e dei nutrienti dal terreno. A tale situazione si cerca spesso di sopperire con carichi eccessivi di mezzi tecnici (con possibili impatti negativi), mentre potrebbe essere più adeguato assicurare un rilascio graduale di nutrienti durante le diverse fasi biologiche di crescita della pianta.

Su questi aspetti, significativo è l'impegno della ricerca internazionale con particolare riferimento alle carenze di microelementi. Fra tutte la clorosi ferrica, assai frequente nei terreni eccessivamente calcarei, sulla quale massimo è l'impegno per mettere a disposizione degli agricoltori fertilizzanti innovativi a base di ferro (Nanofertilizzanti), sempre più efficienti attraverso l'applicazione diretta alle radici. Non senza attenzione ad altri microelementi.

Queste tematiche saranno affrontate nel primo convegno As-prò su L'innovazione in agrumicoltura: portainnesti degli agrumi e clorosi ferrica, aspetti produttivi e impatti fitosanitari, che si terrà il prossimo 30 maggio, nella Sala Conferenze Oranfresh a Catania. (Clicca qui per vedere il programma)

L'evento sarà trasmesso anche in modalità webinar e potrà essere seguito da remoto. A tutti i partecipanti regolarmente iscritti all'ordine degli Agronomi e Forestali (CONAF) saranno rilasciati i crediti formativi.

Link per iscriversi al webinar: https://attendee.gotowebinar.com/register/7653567823130769168

Link per iscriversi al convegno in presenza:
https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSe5lixx0bYknsasni9k9rOrqhhmnTEbYyI9a4MWB81ZmYQ7gw/viewform


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto