Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Guarda il video: Leonardo Seghetti incontra l'azienda agricola La Golosa!

Piccole produzioni lavorate con elevate percentuali di frutta

Dagli studi di agraria all’idea di coltivare e trasformare frutta e ortaggi nei terreni di proprietà il passo è stato breve, per Maurizio Curi, anzi quasi naturale. E' lui stesso a raccontarci l'esperienza produttiva della sua azienda agricola a conduzione familiare "La Golosa".

"La lavorazione di frutta sciroppata, confetture e macinati di frutta per le provviste invernali è una pratica molto diffusa, nella cultura contadina. Noi lavoriamo frutti stagionali tipici della zona pedemontana dei Monti Sibillini con le stesse tecniche di una volta. Il risultato traspare dalle parole di apprezzamento dei nostri clienti, i quali ci dicono di sentire, nei nostri vasetti, tutto il sapore della frutta fresca appena colta". 

In foto: Maurizio Curi

La Golosa è un’azienda agricola situata a Montelparo (FM), dove Maurizio Curi coltiva insieme ai suoi genitori 12 ettari di frutteto. Il raccolto è destinato alla trasformazione in confetture, frutta sciroppata e macinati di frutta. Le condizioni pedoclimatiche in cui queste produzioni crescono sono quelle di una vallata incontaminata, a due passi dai Monti Sibillini.

"La natura dei terreni - spiega Maurizio Curi - è un fattore caratterizzante per le caratteristiche di un prodotto, ma ciò non basta  Servono il buon gusto e la passione per il lavoro, dove essenzialmente la carta vincente è sempre la qualità. Nei nostri prodotti utilizziamo un'alta percentuale di frutta e poco zucchero. Inoltre, destiniamo alla trasformazione solo frutta di nostra produzione: ciliegie, pesche, susine, albicocche, fichi, pere, visciole, mele cotogne, fragole e kiwi. Tra i prodotti di punta ci sono le sciroppate, disponibili nei formati da 500 gr e 1 kg nei gusti di: pesche, prugne e pesche tabacchiere, ciliegie, albicocche e pere.

La frutta sciroppata è lavorata solo a mano, con il coltello: pesche piatte, prugne, ciliegie, albicocche e pere hanno la croccantezza dei frutti appena raccolti.

Le confetture sono disponibili in formato da 100 e 220 grammi. Vengono ottenute dalla lenta cottura della frutta, come si faceva un tempo, con il 90% di frutta e con la sola aggiunta di zucchero e succo di limone.

I macinati di frutta sono disponibili nei gusti della gamma delle sciroppate, a completamento della linea I Golosissimi (processati con il 90% frutta, succo di limone e poco zucchero, disponibili in formato 150 ml). I macinati si ottengono da frutti pressati e non centrifugati, in modo da avere un succo polposo al punto giusto, che mantiene integralmente il contenuto di fibre.

 

Tra le novità di prodotto, c'è la lavorazione di succo di mora e di succo di arancio biondo del Piceno, disponibili in formato da 150 ml.

"Abbiamo un impianto di more selvatiche che destiniamo alla trasformazione. Le raccogliamo a scalare dai primi di agosto per una ventina di giorni. Inoltre, lavoriamo succo di arancio biondo del Piceno, varietà autoctona da tutelare e valorizzare e che è inserita all’interno del repertorio regionale della biodiversità".

L'azienda è solita promuovere il proprio assortimento in occasione di sagre e piccole fiere di settore - tra cui il Pitti Taste 2022 di Firenze - a misura di azienda artigianale.

I canali commerciali sono costituiti da botteghe e rivenditori dove si entra in rapporto umano con le persone e con un consumatore che ha voglia di conoscere il racconto dei prodotti e del loro territorio d'origine.

Maurizio Curi dichiara: "Sono convinto che il mondo del food sia migliorato. Ecco perché resistiamo alla crisi: è grazie al consumatore che legge l’etichetta e comprende cosa c’è dietro le lavorazioni non omologate. Oggi il consumatore vuole mangiare bene e gustare sapori genuini, anche se il prodotto costa di più".

“Sul rincaro delle materie prime, purtroppo posso confermare che il problema è molto amplificato anche dalla speculazione, in un contesto certamente difficile generato da anni di pandemia e, più recentemente, dagli effetti della guerra. Situazioni paradigmatiche che dovrebbero far riflettere su un cambio di marcia, un ripensamento che ci riporti al recupero del buonsenso in ogni ambito”.

Per maggiori informazioni:
Azienda Agricola La Golosa
Via Coste, 24 Montelparo (FM) - Italy
(+39) 0734 780030
(+39) 338 3591512
info@lagolosacm.it
www.lagolosacm.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto