Thomas Chevaillier, direttore tecnico della PSB Producción Vegetal:

"Al momento la domanda di drupacee supera l'offerta"

Nella regione spagnola di Murcia, la campagna delle drupacee è iniziata con circa 10 giorni di ritardo, a causa delle piogge che sono durate fino ai primi giorni di maggio. Successivamente, il bel tempo e il caldo, sia all'origine che a destinazione,  hanno favorito e stanno favorendo il mercato delle drupacee, nelle sue fasi iniziali, con una domanda superiore all'offerta.

"Da quando ha smesso di piovere, meno di due settimane fa, abbiamo avuto tempo soleggiato e temperature che hanno raggiunto anche i 30 °C, quindi i frutti stanno crescendo e maturando più velocemente", afferma Thomas Chevaillier, direttore tecnico della PSB Producción Vegetal, che, oltre ad essere selezionatori di varietà di drupacee, commercializzano i frutti attraverso la loro società di marketing, Frutas de la Sierra Espuña.

Secondo Thomas, al momento la domanda di drupacee è alta, grazie al bel tempo che c’è in tutta Europa, con temperature più vicine a quelle estive. "Il telefono squilla ininterrottamente da giorni e riceviamo molti ordini. In generale, la produzione di drupacee quest'anno è inferiore, a causa dei problemi di fioritura dovuti alle piogge eccessive, oltre a grandine e gelate. Inoltre, non abbiamo ancora raggiunto il periodo di picco di produzione, quindi per il momento la domanda è superiore all'offerta".


Albicocca Nestor

Attualmente si stanno raccogliendo e commercializzando le prime albicocche Colorado, Mikado e Nestor, varietà autofertili ottenute dalla PSB. A causa dei problemi di allegagione, dovuti alle abbondanti precipitazioni durante la fase di impollinazione, la produzione totale delle albicocche di Murcia si è dimezzata.

"Questo è il terzo anno in cui il volume di albicocche scende al di sotto del potenziale produttivo di Murcia, a causa della mancanza di freddo o delle piogge eccessive. Poiché all’inizio la domanda è molto alta, prevediamo che i anche i prezzi rimarranno alti. Da giugno in poi, nelle zone tardive come Lleida, non si prevede di raccogliere quasi nulla a causa dell'impatto delle gelate, mentre la Francia, che avrà una buona produzione, probabilmente spedirà la maggior parte dei suoi frutti sul mercato interno", spiega Thomas Chevaillier.

"Ci sono tutte le condizioni perché sia una buona stagione. Tuttavia, anche se è iniziata bene, non dobbiamo dimenticare che i costi di produzione sono aumentati, dalla fertilizzazione all’irrigazione, nei trasporti come per i trattori e la manodopera. Commercializzare un chilogrammo di frutta ora costa il 25% in più della scorsa stagione", dice Chevaillier.


Nettarina Patagonia a polpa gialla.

La raccolta delle nettarine sta volgendo al termine nei tunnel di Huelva, mentre l'offerta inizia ad aumentare in Murcia ed Estremadura, dove la raccolta è iniziata prima a causa del clima secco e caldo. "Le temperature elevate stanno favorendo la qualità e la quantità. Abbiamo terminato con la nostra varietà Patagonia e partiamo con la Copacabana, la varietà subacida più precoce che abbiamo, a polpa gialla, calibro medio A e valore Brix tra 10 e 12 gradi, la cui superficie sta aumentando in Murcia. Successivamente raccoglieremo la nostra varietà Caracas, che per noi è tra le prime dieci varietà, in termini di vendite".


Nettarina Copacabana a polpa gialla, la prima varietà subacida della campagna

Per quanto riguarda le pesche Paraguayo, una specie su cui la PSB ha investito molto per selezionare nuove varietà saporite, produttive e con una perfetta chiusura del pistillo, Thomas Chevaillier afferma che il suo consumo continua a crescere in tutta Europa.

"Dopo la perdita del mercato russo nel 2014, abbiamo scoperto che molti altri Paesi non conoscevano questa specie o erano troppo tradizionalisti. Ma, negli ultimi anni, questo approccio è cambiato e la domanda continua ad aumentare in Paesi come la Francia, il Regno Unito o la Germania. Stiamo raccogliendo la varietà subacida Zodiac, una Paraguayo a polpa bianca con perfetta chiusura del pistillo e un sapore dolce che è diventato molto popolare tra i produttori, poiché contribuisce ad aumentare il consumo del frutto, che ha un buon sapore per essere un frutto precoce e raggiunge calibri tra A e B", dice Chevaillier.


Pesca Paraguayo Zodiac

"Sebbene le Paraguayo abbiano guadagnato terreno rispetto alle pesche, queste ultime rimangono più importanti in termini di volumi. Riteniamo che il coltivatore debba scommettere su entrambe le specie. Le pesche sono più produttive delle Paraguayo, oltre che più facili da calibrare e molto meno sensibili. Per soddisfare la domanda del mercato, i coltivatori e i rivenditori devono avere tutte le specie disponibili", afferma Thomas Chevaillier.

Poiché è disponibile sempre più frutta, la PSB Producción Vegetal sta ora iniziando il periodo di visita nei suoi campi sperimentali in Murcia. "D'ora in poi, i coltivatori avranno la possibilità di vedere da vicino la nostra gamma di varietà, testarle, osservarne il comportamento sul campo, e conoscere gli ultimi sviluppi. Organizziamo open day ogni giorno, quindi i coltivatori interessati non dovrebbero esitare a contattarci", conclude Chevallier.

Per maggiori informazioni:
Thomas Chevaillier - direttore tecnico-commerciale
PSB Producción Vegetal
+34 620 810 125
thomas@psbproduccionvegetal.com
www.psbproduccionvegetal.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto