Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

A riceverli è FruitOne Europe

Limoni di alta qualità dall'emisfero australe

"Nelle ultime due settimane, FruitOne ha ricevuto i limoni di alta qualità dalle proprie aziende di coltivazione", afferma Andres Ribas, amministratore delegato per l'Europa. "Questa settimana arriveranno i limoni argentini (da Ledesma), quello che per molti sarebbe il miglior standard di confezionamento di limoni e arance dall'Argentina. Siamo contenti di entrare in un mercato europeo che ha volumi di produzione insufficienti, calibri troppo grandi e limoni di qualità inferiore. A causa delle condizioni climatiche che hanno colpito la Spagna e la Turchia negli ultimi mesi, è chiaro che la shelf life e i calibri faticano a soddisfare le richieste del mercato".

"A causa delle spedizioni irregolari, dei severi controlli fitosanitari all'origine e dei forti aumenti delle tariffe di spedizione, finora l'emisfero australe non è stato in grado di caricare abbastanza limoni per soddisfare la domanda europea. Sicuramente la situazione cambierà con gli arrivi dei prossimi mesi, ma per ora stiamo riscontrando una grande richiesta dei nostri limoni di qualità. Insomma, la situazione è chiaramente molto difficile, se non disastrosa".

"È troppo complicato definire un quadro delle richieste e dei profitti attesi, per prevedere con largo anticipo ciò che accadrà: la guerra in Ucraina, la logistica sconvolta a livello di programmazione e costi, il cambiamento climatico che colpisce colture e infrastrutture, l’inflazione e i disordini sociali in aumento in molti Paesi produttori, i costi alimentari ed energetici che incidono sui consumi, le valute instabili, persino i mercati delle criptovalute tremano. Tuttavia, anche se in molti cercano di dimenticare, in alcuni Paesi ci sono ancora problemi legati alla diffusione della pandemia. Un esempio è la Cina che, a causa della pandemia, sta modificando tutta la programmazione della rotazione dei container e probabilmente avrà un impatto sui prezzi al consumo", chiarisce Andres Ribas.

Attualmente, FruitOne Europe sta ricevendo anche i pompelmi di alta qualità dall'Europa, in un contesto molto simile a quello dei limoni. Nel frattempo, le aziende FruitOne in Sudafrica stanno per iniziare la raccolta dei mandarini Tango per l'esportazione. Il frutto si sta colorando bene settimana dopo settimana e, grazie alla consapevolezza dei consumatori delle sue qualità alimentari e gustative, è diventato un grande successo per i rivenditori europei e altri segmenti specializzati.

"È chiaramente un anno in cui bisognerà impegnarsi per ottimizzare i costi della filiera, operare una buona segmentazione dei programmi per i migliori clienti nel mondo e per tutelare i marchi migliori che possono garantire una buona shelf life (senza dimenticare il rispetto dei livelli massimi di residui - LMR), imballaggi resistenti e le migliori varietà, per offrire ai consumatori la massima qualità della frutta. Un marketing mix che abbiamo già portato avanti nel nostro gruppo e con i partner associati nell'ultimo decennio", conclude Andres Ribas.

Per maggiori informazioni:
Andres Ribas van Oosterom
Fruitone Europe
Bahialaan 100
Rotterdam - Paesi Bassi
+31 (0)10 7630 330
andres@fruitone-europe.com  
www.fruitone-europe.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto