Grupo AN:

"Avremo vassoi di asparagi bianchi pelati di Navarra IGP fino a metà giugno"

Alla fine di marzo, la regione spagnola della Navarra ha iniziato la sua campagna degli asparagi bianchi. Questo prodotto è molto apprezzato sul mercato e la sua qualità differenziata è stata riconosciuta nel 2003, quasi due decenni fa, quando ha ricevuto il marchio Espárrago de Navarra IGP. Oltre ai tradizionali asparagi in cassette, commercializzati per tutto l'anno, ora vengono forniti ai consumatori dal Grupo AN anche gli asparagi freschi IGP in un formato conveniente.

"Fino a circa metà giugno, saremo in grado di fornire i vassoi di asparagi bianchi pelati della Navarra, dimensioni 16-22 e 22+, in formati da 500 grammi", afferma Carlos San Adrián. "Il prodotto viene raccolto di notte nei campi dei nostri associati e, quando arriva presso le nostre strutture, viene sottoposto a un processo di idroraffreddamento per evitare qualsiasi colorazione post-raccolta, dovuta al contatto con la luce. Dopo la selezione e la calibratura per dimensione e colore, solo gli asparagi della qualità migliore vengono selezionati per la commercializzazione sul mercato del fresco".


Carlos San Adrián.

"L'anno scorso, abbiamo iniziato ad aggiungere i codici QR sia ai mazzi di asparagi freschi che ai vassoi di asparagi pelati. I codici rimandano a video esplicativi su YouTube in cui i consumatori hanno la possibilità di imparare a pelare e a cucinare gli asparagi, attraverso numerose ricette, avvicinando così il prodotto ai consumatori di una fascia d'età più ampia, perché ci sono dei giovani che non lo comprano perché non lo conoscono e non sanno come prepararlo", dice Carlos.

"Inoltre, pur avendo iniziato la campagna una settimana dopo a causa delle basse temperature e delle piogge, quest'anno prevediamo di recuperare le vendite del 2019, l'anno prima della pandemia, e addirittura di superarle del 5-10%. La nostra stima è che il 15% della produzione totale del Grupo AN andrà al mercato del fresco, mentre il resto all'industria conserviera".


Asparagi appena raccolti

Il settore degli asparagi freschi è stato uno dei più colpiti dalla pandemia. Nel 2020, l'inizio della stagione ha coinciso con la diffusione della pandemia in Spagna e l'introduzione del lockdown e, come ricorda Carlos, rivenditori e supermercati hanno dato la priorità alla vendita di beni di prima necessità, in un momento in cui c’era il timore di carenze nelle forniture.

"Tuttavia, noi del Grupo AN siamo stati in grado di supportare tutti i nostri partner, grazie alla nostra azienda conserviera, dove hanno potuto consegnare tutti i loro prodotti. Nel 2021, abbiamo recuperato parte delle nostre vendite di prodotti ortofrutticoli, ma quest'anno le supereremo di circa il 20% rispetto all'anno scorso".

L'ampia zona di produzione delimitata da questa IGP sovra-autonoma situata al centro della valle del fiume Ebro "ci permette di mantenere la qualità dei nostri asparagi per tutta la stagione, che quest'anno durerà tra le 12 e le 14 settimane, considerato che la nostra produzione va dalla sponda inferiore del fiume alla zona settentrionale della Navarra", ha detto Carlos San Adrián. "L'indicazione geografica di origine ha dei parametri di qualità definiti, ma il mercato spagnolo in particolare è molto esigente a riguardo".

"La maggior parte della nostra produzione di asparagi freschi è destinata al mercato domestico, dove la denominazione di origine e il suo carattere locale sono molto apprezzati. Il 70% è commercializzato attraverso le catene di distribuzione spagnole, il 20% va al canale Horeca e il restante 10% ai mercati centrali del Paese".

"Esportiamo anche alcuni dei nostri asparagi freschi IGP dalla Navarra in Francia, Svizzera e Germania, prima che comincino le loro produzioni locali che tendono sempre ad avere la priorità sulle importazioni, ma che rappresentano solo una piccola parte del nostro volume commercializzato. Quest'anno, a causa del ritardo nella nostra campagna, le esportazioni potrebbero rappresentare tra il 5 e l'8% del totale".

Per maggiori informazioni:
Grupo AN
Campo de Tajonar, s/n
31192 Tajonar, Navarra - Spagna
+34 948 299 400
an@grupoan.com
www.grupoan.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto