Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Un esportatore olandese:

"L'apertura del mercato bielorusso ha assicurato una rinascita soprattutto per le pere di II categoria"

Dall'inizio di maggio 2022, sembrerebbe che la Bielorussia abbia permesso l'importazione di una serie di prodotti Ue, tra cui mele e pere (cfr. FreshPlaza dell'11/05/2022). "Il mercato delle pere ha vissuto una rinascita grazie a questa apertura della Bielorussia. Lo si può vedere soprattutto nei prezzi delle pere di II categoria", riporta un esportatore olandese.

Tuttavia, l'effetto sul prezzo finale al produttore rimane limitato, secondo il commerciante di pere, perché i frutti di II categoria rappresentano in media il 10-15% di una partita olandese. In Belgio questa percentuale è significativamente più alta.

A causa delle misure sanzionatorie bielorusse, i camion che trasportano frutta non possono inoltrarsi oltre i 50 km nel Paese. Una volta consegnato il loro carico ai centri logistici, i prodotti sono trasportati ulteriormente da trasportatori russi o bielorussi, ha riferito NFO.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto