Fabio Guerreiro, produttore di Huelva (Spagna)

"Confidiamo che, tra qualche anno, la fragola Limvalnera sarà una varietà con un'elevata quota di mercato"

Senza dubbio, la selezione varietale è un potente strumento per l'agricoltura. Grazie allo sviluppo di nuove varietà, i produttori hanno a disposizione un'interessante gamma di materiali adatti alle caratteristiche specifiche di ciascuna zona, climaticamente resistenti e sempre più efficienti, e con le caratteristiche richieste dal mercato e dai consumatori finali, oltre che migliori e soprattutto, diversificati. Per questo la scelta della varietà da coltivare è una decisione fondamentale in ogni campagna.

Nelle ultime tre stagioni, i coltivatori di fragole della provincia spagnola di Huelva hanno avuto accesso alla Limvalnera, una varietà sviluppata dall'azienda olandese Limgroup. Considerato lo sviluppo che ha avuto nella provincia, questa varietà sembra destinata non solo a essere un interessante opzione, ma anche un nome importante nel panorama varietale delle prossime stagioni.


Isabel León, selezionatrice presso Limgroup.

"In Limgroup, puntiamo sempre all'eccellenza", afferma Isabel León, selezionatrice del programma di breeding mediterraneo di Limgroup. "La Limvalnera è il risultato di un decennio di ricerca nel nostro programma di breeding di fragole per l'area mediterranea. È una varietà precoce, adatta alle aree di coltivazione di Huelva, Marocco, Italia o Grecia, che si distingue per il suo sapore eccellente e la sua shelf life".

"La fragola Limvalnera mantiene il suo sapore e la sua qualità premium per tutta la stagione, e i gradi Brix sono elevati rispetto al resto delle varietà attuali. Per quanto riguarda la shelf life, si distingue per mantenere più a lungo la sua qualità e le sue caratteristiche, che è un vantaggio per tutti quei coltivatori che commercializzano i loro frutti nell'Europa centrale e settentrionale. Infatti, Belgio, Regno Unito, Paesi Bassi e Germania, tra le altre, sono le principali destinazioni per la varietà Limvalnera coltivata a Huelva", afferma Isabel.

La crescita di questa varietà di Limgroup è stata significativa sin dal suo lancio commerciale nella stagione 2019/20. In queste tre campagne è riuscita a trovare posto tra le tante varietà già proposte, guadagnando terreno nei campi di questa provincia che si è affermata come il più grande fornitore di fragole dell'Ue.


Isabel león e Sjoerd Gipmans.

Il dinamismo della distribuzione varietale diventa evidente ogni anno a Huelva, dove le varietà più rappresentative (e anche le più tradizionali) perdono terreno, stagione dopo stagione, a favore di varietà più nuove, sviluppate nell'ambito dei vari programmi di breeding.

Secondo la stima dell'IFAPA, la Limvalnera ha già raggiunto nella provincia una quota dell'1,6% in questa stagione. "Il successo della varietà si basa sulla qualità del frutto e siamo fiduciosi che, in pochi anni, la Limvalnera acquisirà una grande quota di mercato".

La qualità è stata proprio il fattore decisivo per il coltivatore di Lucena del Puerto, Fabio Guerreiro, che in questa stagione ha optato ancora una volta per la varietà di Limgroup.

"Coltivo la Limvalnera da tre anni. Il primo anno avevo 30.000 piante. Nel secondo anno, sono diventate 84.000 e in questa stagione ne ho coltivate più di 120mila. Per la prossima stagione prevedo di raddoppiare questo numero e coltivare 250mila piante di Limvalnera", afferma Fabio (foto a lato).

"È una fragola molto precoce, con frutti che mantengono una qualità molto buona e con un buon calibro, per tutta la campagna".

"Quello che mi ha sorpreso di più della Limvalnera è che, quando arriva marzo, è ancora la varietà con la shelf life più lunga rispetto al resto delle varietà che coltivo, che invece iniziano ad avere un deterioramento post-raccolta. La pianta dura anche fino al mese di maggio, cioè fino alla fine della stagione".


Campo di fragole gestito da Fabio Guerreiro.

"Anche le rese sono molto buone. L'anno scorso ho raggiunto 800 grammi di fragole per pianta di Limvalnera, una quantità ben al di sopra della media del resto delle varietà", afferma Fabio.

"La Limvalnera è una varietà che crescerà molto in futuro. L'anno scorso è andata molto bene e i produttori che l'hanno coltivata hanno continuato a scommetterci. In effetti, tutti coloro che l'hanno coltivata ne parlano molto bene. Per me, la Limvalnera è la più redditizia varietà libera di fragola".


Fragole Limvalnera coltivate da Fabio Guerreiro.

Per maggiori informazioni:
Sjoerd Gipmans - Account Manager Strawberry
Limgroup
Cell.: +31 (0)6 12 61 95 02
Tel.: +31 77 397 99 00
Veld Oostenrijk 13
5961 NV Horst, Paesi Bassi
Email: sgipmans@limgroup.eu
Web: www.limgroup.eu


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto