Gali Group, migliorare i servizi alla clientela per essere competitivi

Logistica: basta confrontarsi come cliente e fornitore, bisogna iniziare a collaborare

"Sapevamo che l'evento fieristico di Berlino sarebbe stata una grossa incognita, per quest'anno ed effettivamente i nostri dubbi hanno trovato conferma all'avvio di Fruit Logistica 2022, quando abbiamo tutti notato un ridimensionamento degli espositori e anche dei visitatori". A dirlo è Angelo Galifi, direttore logistico di Gali Group, azienda impegnata nella logistica e specializzata nel mantenimento della catena del freddo.

Angelo Galifi

"La ripartenza dopo una pandemia - ha proseguito il direttore - porta con sé, in ogni caso, un leggero ottimismo, in un momento di grandi incertezze. Il giorno clou è stato il 6 aprile quanto, tutto sommato, abbiamo goduto di maggiore tranquillità nell'approcciarci con i diversi operatori presenti. Alla fine, il bilancio è stato positivo. Abbiamo fornito assistenza ai nostri clienti presenti oltre che il servizio di trasporto per la fiera curato dal nostro partner NTB. Da ora in avanti contiamo di essere presenti nei vari eventi che coinvolgono la filiera".

"La nostra società - spiegato Galifi - sta cercando di contrastare i problemi che affliggono il settore, offrendo sempre più servizi dedicati con l'obiettivo di rendere più competitivi e attrattivi i nostri produttori ortofrutticoli. Infatti, interloquendo anche con le catene di supermercati, proponiamo dei servizi più veloci con ritiro il giorno A e la consegna nelle principali piattaforme italiane il giorno B entro la prima serata, e il giorno C per quando riguarda buona parte delle principali catene distributive austriache, tedesche e svizzere. Ciò grazie all'importante investimento in nuovi mezzi di proprietà che ci consentono, con l'interscambio dei rimorchi e degli autisti al centro Italia, di non fermare le merci in viaggio".

"Come ho già avuto modo di dire - chiarisce l'esperto - in questo storico momento di tensioni geopolitiche che condiziona il mercato di tutti i settori, dobbiamo smetterla di confrontarci come cliente e fornitore e dobbiamo iniziare a lavorare come partner, visto che facciamo parte della stessa filiera, instaurando rapporti basati su dialoghi trasparenti, al fine di ridurre le inefficienze da una parte e dell'altra".

Per maggiori informazioni: 
Gali Group srl
C.da Chiusi s/n
97014 Ispica (RG) - Italy
+39 0932 700111
+39 0932 793094
info@galigroup.com
www.galigroup.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto