25-29 aprile 2022

Il Cile organizza il suo principale evento B2B annuale per frutta e verdura fresca, disidratata e surgelata

ProChile, l'agenzia di promozione internazionale delle esportazioni del Ministero degli Affari Esteri cileno, sta preparando la prossima eRueda d'affari di frutta e ortaggi 2022, la principale riunione del primo semestre dell'anno per questo importante settore delle esportazioni cilene, che vuole rafforzare la presenza internazionale dell'offerta cilena. 

L'attività si svolgerà in un formato 100% digitale e avrà luogo tra il 25 e il 29 aprile. 


Clicca qui per maggiori informazioni.

La frutta fresca, disidratata, secca e congelata, così come le verdure congelate faranno parte dell'offerta cilena presentata durante l'evento che quest'anno prevede riunire acquirenti da oltre 25 mercati, con circa 50 aziende esportatrici cilene per la generazione di nuovi affari. L'obiettivo è quello di aumentare e diversificare i mercati di destinazione delle esportazioni cilene, mettendo gli imprenditori in contatto virtuale con acquirenti di tutto il mondo. 

Saranno presenti prodotti quali le noci, la cui superficie piantata in Cile raggiunge attualmente i 44.000 ettari, risultando la seconda specie di frutta più importante dopo il ciliegio. La qualità delle noci cilene è un fattore di differenziazione nel mercato, insieme alla produzione in stagionalità opposta all'europea, rendendo il Cile un fornitore rilevante nell'emisfero meridionale, che arriva con prodotti freschi di ottima qualità da maggio a novembre. 

Gli esportatori cileni saranno presenti anche con la produzione di Kiwi, un frutto importante del mangiare sano grazie al suo contributo al sistema immunitario, un fattore chiave in tempi in cui una dieta sana continua ad essere un fattore fondamentale per la salute dei consumatori. "Si prevedono circa 155.000 tonnellate di kiwi, con solidi solubili e materia secca molto buona e una consistenza della polpa simile all'anno scorso" (Fonte SimFrut).

Ci saranno anche le prugne disidratate, di cui il Cile è il principale esportatore mondiale, che fornisce benefici importanti per la salute, quali, per citarne alcuni: aumentare la salute delle ossa e dare alto apporto di antiossidanti. Con una superficie di circa 12.500 ettari, il susino europeo è la varietà ideale per ottenere il prodotto finale, che in questa stagione 2022 dovrebbe raggiungere una produzione di 90.000 tonnellate (Fonte ChilePrunes).

Nella sua lunga geografia di più di 4.000 km da nord a sud, il Cile ha caratteristiche geografiche, climatiche e umane che gli danno una forza unica e incomparabile per generare alimenti vari e di qualità, con una produzione scaglionata e in contro stagione rispetto all'emisfero nord. Con fedele rispetto per le sue origini, il paese si muove costantemente verso uno sviluppo sostenibile, con alimenti che hanno sviluppato attributi di sicurezza, tracciabilità e sostenibilità, che oggi gli permettono di raggiungere più di 170 mercati in tutto il mondo.

E' un settore in costante adattamento, crescita e innovazione, attenta alle richieste dei consumatori di tutto il mondo e le esigenti norme e certificazioni internazionali, che produce rispettando rigorosi parametri nei processi di coltivazione, produzione e trasformazione e utilizzando alti livelli di tecnologia che si aggiungono a una moderna infrastruttura e logistica di esportazione. Dietro a tutto questo c'è l'idea di contribuire alla cura della salute e del benessere delle persone, fattori che oggi sono di forte attenzione in tutto il mondo.

Come partecipare
Le aziende esportatrici cilene saranno registrate su una piattaforma online, che fino al 9 aprile sarà aperta per l'iscrizione agli acquirenti di tutto il mondo. 

A partire dal 10 aprile gli importatori interessati potranno richiedere e gestire incontri d'affari, che si caratterizzano per essere molto produttivi, dato che non superano i 25 minuti di durata.

Le aziende interessate a partecipare, per ricevere il link di registrazione dovranno contattare ProChile Italia ai seguenti recapiti:
Telefono : 02 864093
Email : italia@prochile.gob.cl 

Per maggiori informazioni visitare il sito e-Rueda

Contatti:
ProChile Italia
Passaggio degli Osii 2
20123 Milano
+39 02 864093
italia@prochile.gob.cl 
www.prochile.gob.cl 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto