Le mele turche raggiungeranno il 40 per cento della quota del mercato indiano

Le mele turche stanno conquistando il mercato indiano. Mentre la stagione si sta concludendo, i volumi dei frutti di qualità superiore stanno diminuendo, con conseguente aumento dei prezzi. Poiché la domanda è in aumento, alcuni piccoli esportatori turchi hanno inviato mele di qualità inferiore sul mercato indiano. Una mossa che non è stata apprezzata.

Alper Kerim, proprietario dell'azienda d’esportazione turca Demir Fresh Fruits, afferma: "La nostra stagione delle mele è ancora in pieno svolgimento ed è stata talmente impegnativa che non ci siamo potuti permettere neanche una sosta finora. Il nostro marchio sta circolando in tutti i mercati, grazie alla qualità dei nostri frutti e, in questo momento, stiamo persino rifiutando alcuni ordinativi. La domanda di mele turche in India aumenta ogni giorno: se guardiamo agli ultimi cinque anni, è aumentata del 20% all’anno, rispetto alla stagione precedente. A questo punto, prevediamo che, nei prossimi anni, le mele turche raggiungeranno il 40% della quota del mercato indiano".

Alcuni acquirenti indiani sono rimasti delusi dopo aver acquistato mele turche da piccoli esportatori, poiché la qualità a volte è risultata carente. Kerim spera che gli importatori indiani scelgano venditori turchi che abbiano esperienza e conoscano il loro mercato.

"Le inondazioni in India non hanno avuto un impatto negativo sulle nostre esportazioni, visto che da settembre non abbiamo mai smesso di spedire. Detto questo, mentre la campagna volge al termine, un paio di piccoli esportatori stanno avendo problemi, poiché hanno inviato frutti di qualità inferiore a causa dell'abbondante domanda in India. Considerato il livello della richiesta, hanno pensato che avrebbero accettato anche mele di qualità inferiore, ma si è rivelata una mossa completamente sbagliata. Il mercato indiano richiede sempre mele dalla forma allungata e colorate, come quelle che stiamo imballando ora. Consiglio vivamente agli acquirenti indiani di fare attenzione e di ordinare dai grandi esportatori, altrimenti potrebbero avere problemi una volta ricevuti i loro prodotti".

Poiché le scorte di mele premium stanno diminuendo, il loro prezzo sta aumentando, spiega Kerim: "Dopo gennaio, i prezzi delle mele sono aumentati di circa il 5-10%, tuttavia ora che siamo alla fine di marzo, prevediamo che i prezzi aumenteranno almeno del 15%. Ciò è dovuto al fatto che i volumi di mele di qualità premium stanno esaurendosi, mentre i prezzi di mercato per questi frutti sono aumentati in India. Fortunatamente, definiamo i nostri accordi logistici prima, per non avere problemi durante la stagione. Pertanto, grazie all’affidabilità del nostro partner per le spedizioni, non abbiamo difficoltà".

"Siamo molto felici di partecipare anche quest'anno al Fruit Logistica di Berlino. Abbiamo già programmato molti incontri, il che è sempre positivo. Non vediamo l'ora di incontrare i nostri partner, dopo così tanto tempo", conclude Kerim.

Per maggiori informazioni:
Alper Kerim
Demir Fresh Fruits
+90 532 514 2080
alper@dff.com.tr 
www.dff.com.tr


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto