Il gelo ha sterminato una grande percentuale di tuberi

Le patate cipriote risentono della guerra e del clima

Di recente, i produttori di patate di Cipro si sono trovati ad affrontare una serie di difficoltà, ma i loro problemi sono stati aggravati dalla guerra in Ucraina. Dopo di che c'è stato il gelo che ha ulteriormente danneggiato le patate negli ultimi 10 giorni.

"A Cipro circa il 70% della produzione complessiva di patate è andata distrutta e il raccolto rimasto relativamente intatto è di qualità inferiore", ha detto un coltivatore. Le colture di patate bruciate dal gelo si riconoscono per le loro foglie superiori avvizzite e annerite, in contrasto con il terreno e il verde del paesaggio.

Oltre a distruggere le colture, le temperature gelide aggiungono anche pressione sui costi di produzione, poiché le misure antigelo richiedono l'uso di uno spray antigelo al costo di 180 euro ogni 10 litri e l'irrigazione delle colture dalla mezzanotte, ovvero quando la temperatura scende, fino alle ore del mattino quando la temperatura sale a 6 o 7 °C, il che va ad aggiungere 10 ore di lavoro di irrigazione e consumo nelle estenuanti ore del mattino.

Fonte: cyprus-mail.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto