Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La Regione investirà 8 milioni di euro

In arrivo lavori di miglioramento al Mercato all'ingrosso di Udine

Lavori in vista per il Mercato all'ingrosso di Udine. Nelle scorse settimane la Giunta comunale ha approvato un progetto che vale quasi cinque milioni di euro per il primo lotto di lavori finalizzati a rendere Udine centrale rispetto al Triveneto e ad Austria e Slovenia, come hub dell’agroalimentare. Saranno realizzati nuovi spazi espositivi, celle frigorifere e piattaforme agroalimentari. La Regione investirà 8 milioni nell'arco di alcuni anni.

Il vicesindaco Loris Michelini ha affermato di credere all’importanza che Udine Mercati riveste per la città. La Giunta è al lavoro per rafforzare e potenziare il mercato e renderlo un centro nevralgico per il tessuto produttivo ed economico non solo del Friuli, ma anche delle regioni e degli Stati confinanti” (leggi qui la notizia).

Attualmente il Mercato Agroalimentare all’Ingrosso di Udine, realizzato su una superficie complessiva di 150.000 mq., movimenta attualmente circa un milione di quintali di prodotti ortofrutticoli freschi l’anno, si legge nel sito web aziendale. Trasferitosi dal 1984 nell’attuale sede, insita nella Zona Annonaria Udinese a sud-ovest della città, si trova ad 1 km. dall’uscita autostradale A 23 Udine Sud, in posizione strategica dal punto di vista viario e si rivolge da sempre, oltre che all’utenza della propria regione ed al mercato nazionale, anche all’esportazione verso i paesi vicini come Austria, Slovenia, Croazia, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Ungheria e Romania. Al suo interno operano quasi una ventina di aziende.

Piattaforme della grande distribuzione , ipermercati, supermercati, piccolo dettaglio, discount, imprese di catering: questi sono i principali settori che vengono quotidianamente serviti e soddisfatti, sia dal punto di vista della qualità che da quello della logistica e dei servizi, grazie all’organizzazione di questo completo “sistema – mercato” del quale, oltre alle imprese specializzate nei prodotti ortofrutticoli freschi, fanno parte anche: dogana, case di spedizione, servizio ispettivo micologico dell’azienda sanitaria locale, scalo ferroviario, pesa pubblica, banca con cambio valute, bar, self-service.

Per maggiori informazioni
www.udinemercati.com 


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto