Gerard Lliso, di Select Citrus

Il mandarino: un prodotto di nicchia ma con una tendenza in crescita

Se la maggior parte di noi è abituata a consumare clementine, pochi hanno familiarità con il loro antenato, il mandarino. "C'è un solo vero mandarino. Il Citrus reticulata è un frutto importato in Europa e nelle Americhe nel 19° secolo dal Sud-est asiatico, da Cina e Giappone. Storicamente parlando, il nome "mandarino" è legato ai mandarini cinesi (i notabili dell'epoca imperiale, NdR) che apprezzavano particolarmente questo frutto, da cui appunto il nome. E' un agrume caratterizzato da un sapore leggermente acido, un colore aranciato più chiaro rispetto al clementine, con una buccia leggermente più morbida, ma anche con molti semi", afferma Gérard Lliso, presidente della ditta grossista francese Select Agrumè.

La presenza di molti semi costituisce un vero freno al consumo di questi frutti; ciò ha portato allo sviluppo di un ibrido, il celebre clementine: "Il clementine è un ibrido tra l'arancia amara, detta anche melangolo, e il mandarino. E' un frutto che ha pochi o nessun seme, è più dolce del mandarino, dal colore arancione brillante, più invitante e spesso cerato sulla buccia".

Orri, la varietà israeliana di clementine, ha riscosso molto successo. Ma sentiamo che il consumatore desidera tornare a prodotti autentici e più naturali. Anche se vendiamo un pallet di mandarini su venti di clementine, notiamo che gli acquisti di mandarini aumentano ogni anno. Il mandarino che commercializziamo proviene dalla Sicilia, da un piccolo produttore che ci fornisce anche limoni cedri e altri prodotti naturali. Sono prodotti in tutto il Mediterraneo, in Algeria, in Spagna e persino in Costa Azzurra, a Eze.

La stagione dei mandarini e delle clementine va da ottobre a marzo. La Select Agrumes sta attualmente vendendo i suoi ultimi pallet. "Quest'anno, le vendite di clementine sono state un po' deboli. Sarà per il clima imprevedibile o per il contesto sanitario ed economico, ima i prezzi sono stati piuttosto alti e ne hanno rallentato il consumo. Nei primi anni dalla sua uscita, la clementina Orri si vendeva meglio. Oggi sentiamo che i consumatori gli stanno voltando le spalle, forse a favore di frutta meno sofisticata, come il mandarino".

Per maggiori informazioni:
Gérard Lliso
Select Agrumes
31 rue Avignon,
94 550 Rungis Complexe, France
Tel: +33 (0) 6 73 84 22 17
gerard@select-agrumes.com
www.select-agrumes.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto