Fragole Candonga coltivate in fuorisuolo e destinate soprattutto alla Gdo

Abbiamo visitato un fragoleto della cultivar Sabrosa-Candonga a Policoro (Matera) coltivato con la tecnica del fuori suolo. A parlarcene è Maria Ferrara, responsabile commerciale della Fe.Vi Frutta. "In questo impianto di 4 ettari, stiamo raccogliendo già da circa un mese; frutti che destiniamo principalmente alle più note catene della Gdo nazionale. Estetica, sapore e shelf-life del prodotto sono gli aspetti distintivi, tanto che al momento riusciamo a spuntare anche qualche centesimo in più rispetto al prodotto coltivato in modo tradizionale, che comunque produciamo o che ci viene conferito dai diversi agricoltori associati".

Fragole Candonga coltivate in fuori suolo

"Il fuorisuolo ci permette non solo di ottenere una maggiore uniformità delle piante e dei frutti, ma anche un incremento delle rese e una riduzione delle problematiche fitopatologiche, rispetto al metodo tradizionale. Per la coltivazione utilizziamo sacchi in fibra di cocco e prodotti naturali, come i principi attivi a base di alghe marine. Con questa tecnica colturale, inoltre, si agevolano gli operai durante la fase di raccolta, visto che non bisogna più piegarsi a terra molte ore al giorno per lavorare" (le canaline di allevamento in fuorisuolo, infatti, sono posizionate ad altezza uomo, NdR).

Da sinistra: Giuseppe Valluzzi, Maria Ferrara e Francesco Viggiano. 

"La fragola coltivata in fuorisuolo non è ancora molto conosciuta, sul mercato, sebbene il frutto risulti migliore a livello qualitativo e vanti una conservabilità maggiore di almeno due giorni. In quest'ultima settimana, stiamo ricevendo molteplici richieste anche dai mercati generali. Con la Festa della Donna alle porte, gli ordinativi tendono poi ancora ad aumentare, ma per il momento i quantitativi sono limitati, sia perché il clima sta rallentando la colorazione dei frutti, sia perché si tratta di un fragoleto trapiantato con largo ritardo".

"Ci riteniamo soddisfatti dei risultati ottenuti in queste poche settimane di raccolta e vendita, ma siamo ancor più felici di aver triplicato le superfici investite in fuorisuolo rispetto alla precedente campagna. Nelle prossime settimane, avremo modo di far provare a tutti i nostri clienti la fragola Candonga Top Quality prodotta con questa tecnica e con pratiche agronomiche sostenibili".

Per maggiori informazioni: 
FE.VI .Frutta
Via Bellini,10
75025 Policoro (MT)
(+39) 0835/902998
info@fevifrutta.it
fevi.trading@aziendemail.it
www.fevifrutta.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto