Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'aglio scaricato nei porti europei necessita urgentemente di acquirenti

Molte compagnie di navigazione hanno interrotto all'improvviso i servizi di spedizione tra Cina e Russia

"Ci stiamo organizzando per scaricare nei porti europei l'aglio cinese e lo zenzero destinati a San Pietroburgo. Uno dei nostri container con l'aglio è bloccato al Pireo in Grecia. E non c'è nessuno a ricevere il container. L'aglio viene da Jinxiang. La qualità del prodotto è eccellente. Stiamo cercando urgentemente degli acquirenti", ha affermato Bryan Wang della Apris International Co., Ltd.

Negli ultimi giorni, quando i Paesi europei hanno imposto le sanzioni economiche alla Russia, molte compagnie di navigazione hanno improvvisamente smesso di servire i porti russi. Il Regno Unito è stato il primo ad annunciare che le navi mercantili destinate alla Russia non avrebbero più potuto fare scalo nei porti britannici. Il 2 marzo scorso, importatori ed esportatori cinesi hanno ricevuto la notizia che molte compagnie di navigazione, tra cui Maersk, Hapag-Lloyd e ONE, hanno temporaneamente interrotto i servizi di spedizione verso la Russia.

Oltre ai problemi di trasporto, molte compagnie straniere devono affrontare anche problemi di liquidità, poiché le banche russe sono state escluse dal sistema SWIFT. I partner commerciali cinesi e russi devono trovare nuove soluzioni di pagamento. Al momento, gli accordi commerciali tra di loro possono essere regolati solo in Yuan cinese.

Wang ha continuato: "Abbiamo spedito tre container. Oltre a quello che è stato scaricato al Pireo, abbiamo altri due container ora in mare, diretti in Europa. Lo scoppio della guerra in Ucraina ha colto impreparati molti esportatori. Speriamo di riuscire a trovare quanto prima un acquirente europeo". Finora, la guerra tra Russia e Ucraina non ha ancora avuto un impatto sui costi di spedizione.

Per maggiori informazioni:
Bryan Wang
Apris International Co., Ltd.
Tel.: +86 139 0536 4367
Email: bryan@aprisinternational.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto