Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Prezzi nettamente più alti rispetto alle Fuji

Aumenta la popolarità delle nuove varietà di mele sul mercato cinese

Negli ultimi dieci anni, il 70% delle mele sul mercato cinese è stato rappresentato dalla varietà Fuji. Ciò ha comportato tempi di maturazione concentrati e una concorrenza feroce. Negli ultimi anni, la pressione di vendita è gradualmente aumentata con la crescente produzione di mele Fuji. In questo contesto sono nate molte nuove varietà.

Nuove cultivar come la Ruixue, la Ruixianhong e la Venus Gold dal Giappone sono diventate le nuove favorite nel mercato cinese. Quest'anno il prezzo medio d'acquisto di queste varietà è di 12-14 RMB (1,70-1,98 euro) al kg, e la quotazione d'acquisto della frutta di alta qualità ha raggiunto i 30 RMB (4,24 euro) al kg, un livello molto più alto rispetto a quello delle mele Fuji che è di 4-6 RMB (0,57-0,85 euro) al kg.

Ruixue è una varietà di alta qualità, a maturazione tardiva e di colore giallo, recentemente coltivata dalla Scuola di Orticoltura della Northwest A&F University, ma la sua colorazione non è dorata e brillante come quella delle mele Venus, e il suo colore è più "giallo-verde".

La maturazione delle mele Ruixue è tardiva e avviene circa 7 giorni dopo quella della Red Fuji. Ma in termini di sapore, quello delle mele Ruixue si avvicina di più al sapore delle mele Granny Smith a maturazione precoce. Attualmente, in Cina non ci sono molte varietà di mele gialle a maturazione tardiva di alta qualità, e Ruixue è una di queste.

Rispetto ad altre cultivar di mele selezionate più per il loro aspetto che per il sapore, il "nuovo gusto" portato dalle mele Ruixue risulta essere più attraente per i consumatori. La popolarità complessiva di queste mele sul mercato è alta nella regione del nord-ovest, mentre nella regione di produzione orientale è ancora relativamente bassa.

Fonte: Public Fruits


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto