Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Dare ai produttori indiani maggiori possibilità di esportare in Europa

Quando abbiamo parlato con Nausheen Mirza della Transfer Fresh, la stagione dell'uva da tavola indiana stava per iniziare. Lei e Tanneke Sophia Von Burg hanno fondato l'azienda a maggio 2020. "Forse avviare un'impresa durante una pandemia globale potrebbe non sembrare una scelta logica, ma a noi è sembrata giusta", esordisce Nausheen


Nausheen Mirza proviene da una famiglia di coltivatori che possiede 300 ettari di terreno e un impianto di confezionamento nella regione indiana di Nashik.

"Crediamo nei prodotti dei nostri coltivatori e vorremmo aiutarli ad entrare in nuovi mercati. In questo modo, potranno ottenere prezzi equi per il loro duro lavoro". La Transfer Fresh è specializzata nella fornitura di uva da tavola, melagrane e cipolle. L'azienda commercia anche mango dall'India e datteri dall'Arabia Saudita.

Nausheen, che lavora alla direzione operativa dell'azienda, non è estranea al settore ortofrutticolo. Proviene da una famiglia di coltivatori. "Abbiamo 300 ettari di terreno e un impianto di confezionamento nell'area di Nashik. Commerciamo i prodotti della mia famiglia e quelli di altri coltivatori che si sono uniti alla Transfer Fresh. Complessivamente, coltivano circa 125.000 ettari di uva da tavola. La metà di questi si trova nella regione di Nashik, dove si produce l’uva da tavola per il mercato europeo".

I coltivatori della Transfer Fresh producono uva da tavola da oltre 20 anni, ma nessuno ha esperienza nell’esportazione in Europa. "I nostri produttori hanno una vasta conoscenza di coltivazione, tecnologia, trasporto, imballaggio e LMR. Sono anche ben informati sugli ultimi sviluppi", afferma Nausheen. "Ad esempio, i prodotti vengono confezionati in modo sempre più sostenibile. Possono comunque realizzare tutti i tipi di imballaggio, come cestini, cartoni, buste e sacchetti di carta".

"Disponiamo anche di tutti i certificati necessari per poter esportare in Europa. Ci occupiamo delle loro vendite, in modo che possano concentrarsi ancora di più sul prodotto e sull'ulteriore sviluppo del settore. La Transfer Fresh vuole raggiungere una posizione stabile e sostenibile sul mercato europeo. Sfortunatamente, i coltivatori vengono troppo spesso trascurati e sfruttati, a causa della loro mancata conoscenza. Questo ci spinge ad aprire loro un mondo di opportunità, assicurando scambi e prezzi equi", spiega Nausheen.

"Far parte di un'azienda a conduzione familiare, avendo know-how interno e la possibilità di soddisfare le necessità del cliente, rafforza la nostra posizione. Non utilizziamo intermediari, il che è un grande vantaggio. Ove possibile, i nostri prodotti vengono consegnati direttamente al cliente dal Paese di origine. Adeguiamo i nostri prezzi di conseguenza", aggiunge Hans von Burg. E' lo zio di Tanneke e si occupa principalmente del marketing e della gestione dei clienti.

Passaggio alle varietà senza semi
In India, la stagione dell'uva da tavola va da fine dicembre a inizio aprile. Le uve della Transfer Fresh sono disponibili dall'inizio di gennaio, con la Thompson Seedless come varietà principale. In questa stagione, per la prima volta dispongono anche di volumi limitati di Crimson e Red Globe. "Nei prossimi anni, ci concentreremo in particolare sulle varietà senza semi".

"Le uve da tavola indiane presentano di solito un elevato tenore zuccherino, grazie al clima favorevole. Inoltre, hanno una shelf life relativamente più lunga e un prezzo interessante. Le uve da tavola indiane sono conformi ai LMR (limiti massimi di residui ammessi), più di quanto non lo siano, ad esempio, quelle del Sud America. Questa sarà la nostra seconda stagione nei Paesi Bassi e siamo già riusciti a creare più spazio di vendita. Ciò ci fa ben sperare per il futuro", afferma Hans.


Thompson Seedless è la varietà più importante della Transfer Fresh

Anche le cipolle e le melagrane provengono dalla regione di Nashik. Le cipolle indiane, dallo splendido colore rosa e dal gusto pieno, sono disponibili tutto l'anno. Le persone spesso le usano nel curry e nelle salse. Le melagrane indiane sono economiche, più dolci e, nel complesso, più grandi di quelle europee e turche. Anche queste sono disponibili tutto l'anno.

Da marzo a fine giugno, la Transfer Fresh ha a disposizione anche mango indiani. Si dice che gli Alphonso siano tra i più gustosi al mondo. Anche i datteri del Medio Oriente fanno parte della gamma fissa dell’azienda. Per garantire la consegna tutto l'anno, i prodotti indiani vengono integrati con uva da tavola, cipolle e melagrane dall'Egitto e cipolle dai Paesi Bassi.

Espansione
La maggior parte dei prodotti della Transfer Fresh viene posta in commercio a marchio del distributore, nel settore della vendita al dettaglio. Paesi Bassi, Danimarca, Spagna e Regno Unito sono importanti destinazioni, in Europa. L'azienda a conduzione familiare esporta direttamente dall'India anche in Arabia Saudita. "Ci concentriamo soprattutto sulla qualità", continua Nausheen.

Nella foto a lato: uva Sonaka

"Riceviamo regolarmente richieste da parte di coltivatori che vogliono unirsi a noi. C'è margine d'espansione, ma solo se soddisfano i nostri standard di qualità. In ogni caso, il futuro sembra roseo. Ci aspettiamo di poter supportare molti più coltivatori, cosa che rimane il nostro obiettivo finale", afferma Nausheen.

Anche questa giovane azienda deve affrontare delle sfide. Anch’essa, ad esempio, risente degli elevati costi del trasporto marittimo. Hans tiene d'occhio i prezzi, che sembra si stiano stabilizzando. "Ciò significa che i prezzi al dettaglio della prossima stagione non aumenteranno in modo significativo, il che ci lascia più fiduciosi. Anche i nostri coltivatori devono fare i conti con l'aumento dei costi di produzione, come per il materiale d’imballaggio che sta diventando sempre più caro. Fare tutto da soli fa la differenza".

La Transfer Fresh vede delle opportunità, soprattutto nella tecnologia. L'azienda a conduzione familiare ha un background nelle ICT (Information and communication technologies).

"I consumatori hanno iniziato a mangiare in modo più consapevole e vogliono sapere da dove provengono i prodotti e come vengono coltivati. Nella nostra attività, diamo la priorità all'equità e alla trasparenza, e cerchiamo di fare sempre di più. Siamo ancora alla ricerca di partner commerciali logistici per espanderci e migliorare i nostri flussi commerciali", conclude Hans.

Per maggiori informazioni:
Nausheen Mirza
nausheen@transferfresh.com
Transfer Fresh BV
Best - Paesi Bassi
Tel.: +31 641831713
WhatsApp: +31682251077
Email: info@transferfresh.com   
Web: www.transferfresh.com


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto