Rapporto BLE sul mercato tedesco - settimana 6 del 2022

Le prime patate italiane Sieglinde hanno ampliato la gamma dei tuberi da tavola precoci

Secondo un rapporto BLE, sui mercati tedeschi, le prime patate Sieglinde italiane hanno ampliato la gamma di tuberi da tavola precoci. Tuttavia, le offerte non hanno generato una domanda sufficiente a causa dei prezzi elevati. Le importazioni da Cipro sono state un po' più popolari, soprattutto perché in alcune piazze raggiungono prezzi più bassi.

A Monaco le quotazioni hanno mostrato un leggero aumento. In materia di patate da mensa, i prodotti nazionali hanno predominato, con prodotti francesi e olandesi che hanno completato la gamma. Gli affari sono stati abbastanza tranquilli. Non ci sono stati cambiamenti significativi nei prezzi. A Francoforte i distributori hanno potuto aumentare leggermente le quotazioni.

Fonte: osservazioni di mercato BLE

Renania-Palatinato: offerta senza problemi
La domanda di patate da mensa nel settore al dettaglio è più o meno soddisfacente in Renania-Palatinato. Pertanto, l'offerta non presenta problemi. Al contrario, i commercianti diretti riportano vendite soddisfacenti. La merce dei magazzini refrigerati non è sempre visivamente impeccabile. Solo le merci di alta qualità ottengono sovrapprezzi di 4 euro per decitonnellata. I prezzi al consumo presso i fornitori di tutta la gamma stanno aumentando un po', mentre per il momento i prezzi dei discount rimangono invariati. Le importazioni cipriote ad alto prezzo mantengono la nicchia di mercato e le importazioni francesi potrebbero aumentare, secondo quanto riporta la camera regionale della Renania-Palatinato.

Assia: merci cipriote con un chiaro divario di prezzo
Secondo la Landesbetrieb Landwirtschaft Hessen, il commercio delle patate da mensa resta tranquillo. C'è merce a sufficienza per coprire la domanda, non da ultimo dalla lavorazione delle patate da seme. Le merci in stock sono già state ampiamente smaltite e, a volte, i magazzini sono vuoti. I prezzi tendono a essere in gran parte invariati rispetto alla settimana precedente. Anche nella sesta settimana, il settore della vendita al dettaglio praticherà promozioni che sono destinate a incrementare le vendite. Le merci cipriote vengono offerte con un chiaro divario di prezzo e trovano poco interesse. Attualmente le speranze dell'industria alimentare si concentrano su un ulteriore allentamento delle misure anti-Covid.

Bassa Sassonia: le vendite di patate procedono regolarmente
Nella quinta settimana del 2022, il prodotto base (classificazione 35 - 65, meno dell'8% di difetti, buccia chiara e soda, sfuso, punto di raccolta libero per 100 kg), ha raggiunto i seguenti prezzi:

A seconda della qualità sono ancora possibili maggiorazioni o sconti. Secondo la Bauernverband Nordostniedersachsen e.V. (Associazione degli agricoltori della Bassa Sassonia nord-orientale) le vendite sono progredite stabilmente.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto