Tecnici e coltivatori della cooperativa Sant'Orsola visitano il centro R&D di Planasa

La cooperativa Sant'Orsola, uno dei principali produttori italiani di piccoli frutti, ha effettuato una visita tecnica al centro di R&S di Planasa di Cartaya (Spagna), accompagnata dal direttore generale per l'Italia e la Polonia, Manuel Goizueta. 

I nomi dei membri della visita, comprendente di tecnici e coltivatori siciliani della cooperativa che hanno visitato il centro spagnolo sono: Gianluca Savini, Biagio Cardini, Giuseppe Zisa, Giacomo Guarino, Fabrizio Olivieri, Sebastiano Giarvinia, Cappello Salvatore.

Lo scopo della visita era quello di conoscere i programmi di miglioramento delle varietà di piccoli frutti di Planasa, principalmente il mirtillo (la varietà Blue Manila) e la mora (la varietà Black Sultana), sebbene fossero interessati anche alla fragola, specialmente le varietà precoci (Plared 1075, Plared 1525, Plared 15105 e Plared 15121). 

Hanno anche ricevuto consigli dalla squadra tecnica di Planasa su come gestire la varietà di lampone Adelita, di cui la cooperativa è licenziataria. 

Dopo la visita tecnica, hanno fatto una degustazione alla cieca dei quattro piccoli frutti. Il gruppo è tornato a casa molto grato e interessato alle varietà di Planasa: "Grazie mille per l'accoglienza e la visita tecnica. Vedendo i programmi di miglioramento abbiamo potuto capire lo sforzo che comporta la ricerca di nuove buone varietà". 

Per maggiori informazioni:
planasa@planasa.com
www.planasa.com/it  


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto