Il commento di Bertus van Tricht (AGF Direct)

Prevista una ripresa sul mercato dei cavolfiori per inizio febbraio

Nelle prime settimane dell'anno, la vendita di cavolfiori è stata particolarmente tranquilla, secondo Bertus van Tricht dell'azienda olandese AGF-Direct. "E' normale per il periodo dell'anno. Non si vendono cavolfiori tra Natale e Capodanno, poi nella prima settimana dell'anno le scuole sono ancora chiuse e non ci sono attività nel settore edile, quindi la vita riprende solo nella seconda settimana e il cavolfiore torna in tavola".

"L'anno scorso si rilevavano carenze a destra e a manca, ma quest'anno non se ne vede traccia. Le regioni di coltivazione sono state risparmiate dal clima estremo e l'offerta di cavolfiori francesi e spagnoli rimane ragionevole. Il livello di prezzo è di circa 6-6,50 euro. Le vendite sono ancora stabili al momento, ma all'inizio di febbraio mi aspetto una netta ripresa del mercato. Poi si pianificheranno le dovute promozioni".

AGF-Direct si concentra interamente sui cavolfiori spagnoli per quanto riguarda le importazioni e ignora quelli francesi. "Così risparmiamo un sacco di chilometri, anche se la nostra esperienza è che i consumatori olandesi preferiscono le varietà spagnole, imparentate con quelle olandesi, mentre i cavolfiori Roscoff della Bretagna sono più difficili da vendere. Qualitativamente, il cavolfiore è molto buono quest'anno".

La vendita dell'indivia è un po' più complicata. "L'andamento delle vendite è stato buono nel periodo delle feste, ma al momento è decisamente inferiore. A livello qualitativo, la stagione sta andando bene, ma il nuovo raccolto di indivia mostra rese alte e prezzi a un livello basso, di 0,50-0,60 euro/kg".

Per maggiori informazioni:
Bertus van Tricht
AGF-Direct 
Groothandelsmarkt 2
1681 NN, Zwaagdijk - Paesi Bassi
+31 (0)85 303 2637
Bertus@agfdirect.nl   
www.agfdirect.nl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto