Hein Koch – SNFL South Africa

Le prestazioni della Orange River Ivory confermano la fiducia dei coltivatori

"Il gruppo SNFL sta adottando un approccio conservativo in Sudafrica", afferma il direttore generale Hein Koch, "perché gli agricoltori non possono correre rischi. Quando lanciamo una cultivar, dobbiamo essere sicuri che avrà successo e sarà redditizia".

Stagione dopo stagione, continua a rinnovarsi la fiducia che i coltivatori hanno nelle prime quattro cultivar di uva da tavola di SNFL – Allison™ e Timco™, per le uve rosse, e Ivory™ e Timpson™ per quelle bianche, che sono disponibili per i coltivatori sudafricani.

"Un grande aiuto - sottolinea Koch - è che il mercato conosca e apprezzi queste cultivar e che siano nella lista delle varietà preferite da tutti i retailer".

Anche se SNFL sta ancora studiando le tecniche di coltivazione per le loro cultivar più datate, come Melody™, Krissy™ e Magenta™, queste uve da tavola vengono gradualmente eliminate e sostituite dalla nuova generazione.

A destra: la cultivar Ivory di SNFL

La raccolta della Ivory è appena terminata nella regione dell’Orange River. Ora il testimone è passato alle regioni del Berg River e Olifants River, e fra due settimane nell’Hex River. "Lo sviluppo degli acini e la resa sono stati davvero eccellenti nell’Orange River. La maggior parte dei produttori ha visto superare le proprie stime di raccolto e la disponibilità di questi volumi consente maggiori opzioni di vendite".

"Mentre l'anno scorso è stato più impegnativo, quest'anno la qualità non ha risentito molto della pioggia", spiega Hein. "I grappoli hanno avuto la possibilità di riprendersi tra un periodo di pioggia e l'altro".

Cinque o sei anni fa, secondo il direttore generale, l'Asia era molto concentrata sull'aspetto esteriore, mentre ora la qualità gustativa, insieme all'aspetto, è diventata fondamentale. L'ottima qualità esterna dei grappoli della Ivory, insieme a una leggera nota di moscato, sono esattamente quello che vogliono i consumatori asiatici.

E proprio per assicurarsi che l’elevato tenore zuccherino non influisca sullo stoccaggio, SNFL ha lasciato la Ivory sui vitigni dei suoi lotti di prova fuori Wellington, per testare le prestazioni dell'uva alla raccolta tardiva e il possibile sviluppo dell'imbrunimento, di cui fortunatamente, non ci sono stati segnali.

La Ivory sulla vite (foto fornite dalla SNFL)

Tutte e quattro le migliori cultivar della SNFL sono uve da tavola resistenti, adatte ai trattamenti a freddo richiesti nei mercati statunitense e cinese.

Dal punto di vista della produzione, la Ivory e le altre cultivar di punta definiscono ciò che la SNFL si aspetta da una varietà: deve poter essere coltivata facilmente, non richiedere molta manodopera e offrire un'esperienza culinaria eccezionale, per sapore e consistenza.

Il percorso di innovazione del gruppo SNFL è dedicato e focalizzato sull'offerta di frutti con caratteristiche eccellenti di sapore e consistenza e, inoltre, sulla selezione di nuove cultivar resistenti alle malattie (che richiedano una quantità significativamente inferiore di pesticidi e trattamenti) e cultivar con elevate proprietà salutari.

"La Timco dalla Namibia ha avuto una stagione altrettanto buona", dice Hein, "con calibri adeguati, quindi imballeremo volumi consistenti".

La Namibia ha avuto una buona stagione della Timco

In Namibia, dove vengono piantate le Ivory, Timco e Timpson (non la Allison), i raccolti delle cultivar più vecchie in questa stagione hanno nuovamente evidenziato la produttività delle nuove, e i coltivatori ne hanno aumentato la domanda.

La Allison, la varietà della SNFL più piantata al mondo (seguita dalla Ivory), è un'altra varietà che la SNFL sta osservando da vicino.

Koch Malherbe, responsabile tecnico della SNFL, ha visitato tutti i lotti delle cultivar che l’azienda coltiva in Sudafrica e Namibia.

La caratteristica unica della Timpson è il suo dominante sapore di moscato, un profilo gustativo richiesto dai rivenditori britannici e dai clienti dell'Europa meridionale.

A destra: uva da tavola Timpson

"Nell'ultimo anno abbiamo visto sempre più volumi della Timpson spediti in Cina", osserva Hein. "Destiniamo l’uva specifica per coltivatori ed esportatore, per aggiungere valore alla cultivar. In definitiva, più aggiungi valore, migliori saranno le prestazioni del produttore".

Per maggiori informazioni:
Hein Koch
SNFL South Africa
Tel.: +27 (0) 82 693 2967
Email: hein.koch@snflgroup.com
Web: snflgroup.com

Patricia Sagarminaga
Group Director Marketing & Communications
AM FRESH Group
Tel.: +34 669161941
Email: patricia.sagarminaga@amfresh.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto