Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il Perù si aspetta di essere nuovamente il secondo maggiore esportatore al mondo di uva al mondo

Per il secondo anno consecutivo, il Perù punta a diventare il secondo più grande esportatore di uva da tavola del mondo. Le esportazioni peruviane di uva da tavola sono cresciute nonostante l'ancora complicato contesto causato dalla pandemia di Covid-19. Secondo l'Associazione degli esportatori del Perù (ADEX), nel 2020 le spedizioni all'estero di uva peruviana sono state di 1,034 miliardi di dollari, cioè il 17,6% in più rispetto all'anno precedente. Questa cifra dovrebbe essere ancora più alta, quest'anno.

Una delle ragioni del notevole aumento delle spedizioni di uva è il consolidamento degli accordi commerciali stipulati, insieme al lavoro del Servizio Nazionale di Salute Agraria del Perù (Senasa) per accedere a più mercati. Inoltre, la maggiore gamma di varietà, in cui l'uva Red Globe continua a distinguersi per il suo sapore, rende l'offerta più attraente. Gli Stati Uniti, i Paesi Bassi e la Germania concentrano la domanda più alta. La fine del 2021 è l'inizio della stagione di massima produzione e vendita per gli esportatori peruviani. E' un periodo in cui la Cina diventa il principale consumatore, mentre il paese celebra l'arrivo del nuovo anno lunare.

Fonte: espanol.cgtn.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto