Le patate Pizzoli scelte da MasterChef Italia

Pizzoli, lo specialista italiano delle patate, è tra i partner di MasterChef Italia in occasione della nuova edizione del programma partita lo scorso 16 dicembre.

Gli aspiranti chef potranno dilettarsi in molteplici preparazioni, valorizzando al meglio le caratteristiche delle patate Pizzoli, rappresentate in questa edizione da due varietà di pregio: la varietà Soprano e la varietà Chérie.

La varietà Soprano è una patata dalle ottime caratteristiche gustative e dalla tipica forma allungata, perfetta per tante preparazioni, fortemente gradita dal pubblico e non solo, il suo successo nella pataticoltura italiana deriva infatti anche dalle rese eccellenti nella coltivazione.

Altra varietà protagonista è la Chérie, una patata a pasta soda dall'inconfondibile buccia rossa e forma allungata, eccellente per le sue performance culinarie.

Nelle patate, Pizzoli vanta importanti traguardi e primati varietali che hanno contribuito negli anni a sedimentare e far crescere un intero settore nazionale.

Il segreto del suo successo è presto spiegato: da leader nazionale nella produzione e nella vendita di patate fresche e surgelate, l'azienda accompagna da sempre i desideri e le scelte dei consumatori e ciò gli ha consentito di selezionare negli anni solo le varietà che per la loro qualità sono di fatto richieste e acquistate ogni giorno dalle famiglie italiane.

Tutto il patrimonio varietale di Pizzoli è stato ed è il fattore che ha contribuito in maniera determinante alla crescita e sviluppo della pataticoltura italiana.

Pizzoli, realtà italiana per eccellenza nel settore delle patate fresche e surgelate conferma ancora una volta la spiccata attitudine a garantire risultati concreti e di lungo termine, ruolo e posizione che si è guadagnata generazione dopo generazione grazie ad una filiera controllata con radici solide: gli areali italiani a più alta vocazione, gli agronomi più esperti e le varietà più pregiate, accuratamente selezionate da uno staff di grandi professionisti.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto