Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Arabia Saudita: le esportazioni di datteri sono aumentate del 7,1% nel 2021

Le esportazioni di datteri dell'Arabia Saudita sono aumentate del 7,1%, nel 2021, a 927 milioni di SR (247 milioni di dollari), mentre in termini di volume le spedizioni nel periodo sono aumentate del 17% a 215.000 tonnellate.

Come riportato sul sito web arabnews.com¸ la nazione è uno dei maggiori produttori di datteri al mondo, con oltre 33 milioni di palme e 157 impianti di lavorazione. Con il sostegno del Centro nazionale per le palme e i datteri è cresciuta fino a diventare il più grande esportatore del mondo di questo frutto, vendendo a 107 destinazioni internazionali.

Le esportazioni iraniane di datteri sono aumentate del 14% da marzo a ottobre
Nei primi sette mesi dell'attuale anno solare iraniano (21 marzo-22 ottobre) l'Iran ha esportato 137.000 tonnellate di datteri, ovvero il 14% in più rispetto alla quantità esportata nello stesso periodo dell'anno scorso.

Mahmoud Bazari, direttore generale dell'Ufficio di coordinamento del TPO per lo sviluppo delle esportazioni di prodotti agricoli e delle industrie di trasformazione, ha aggiunto che l'export di datteri iraniani è aumentato del 10% in termini di valore rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. I principali acquirenti dei datteri iraniani sono India, Francia, Marocco, Emirati Arabi Uniti, Gran Bretagna, Stati Uniti, Indonesia, Germania, Paesi Bassi e Canada.

Come dichiarato dal capo della National Association of Iranian Dates (NAID), in un anno la capacità di esportare datteri del paese corrisponde a un valore di 1 miliardo di dollari.

Fonte: tehrantimes.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto