Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La stagione peruviana dei mirtilli è alle battute finali, mentre comincia quella cilena

Con la riduzione dei volumi di mirtilli in arrivo dal Perù, le forniture stanno iniziando a diminuire.

"Siamo verso la fine della stagione, in Perù, quindi il volume di mirtilli in calo è normale, per questo periodo dell'anno - dice Tony Biondo di Trucco Inc, a Vineland, New Jersey, Stati Uniti - Sicuramente, quest'anno il Perù ha spedito più frutta che mai".

A contribuire ai volumi più ridotti attualmente disponibili, potrebbero essere anche i problemi logistici. "Dopo l'arrivo della pandemia di Covid-19, il trasporto non si è comportato normalmente. Tutto ha un prezzo più alto e l'arrivo dei container al porto avviene sempre con dei ritardi. A Los Angeles va peggio rispetto alla costa orientale, ma da circa una settimana, anche lì ci sono ritardi", dice Biondo.

Sebbene in questo periodo dell'anno il volume normalmente diminuisca, Biondo nota una differenza significativa anche rispetto ad un mese fa.

Nel frattempo, la domanda è più contenuta. "Normalmente i consumatori non sono abituati ai mirtilli in inverno, ma in paesi come il Perù e il Messico ci sono enormi volumi tutto l'anno. E c'è molto volume disponibile, anche in inverno", dice.

A sua volta, il mercato ha mostrato una depressione per almeno gli ultimi due mesi. "Ma sta cominciando a riprendersi un po'. La ripresa è cominciata la settimana scorsa e salirà gradualmente. Per il primo dell'anno si arriverà probabilmente intorno ai 20 dollari", dice Biondo.

Nel frattempo, il Cile ha iniziato la sua stagione dei mirtilli. "Riceveremo le nostre prime spedizioni nella 51ma settimana e abbiamo un buon programma fino ad aprile - dice - Ritengo che il raccolto cileno sia nella media, ma la qualità è molto buona". Le promozioni dovrebbero iniziare a metà gennaio.

Per maggiori informazioni:
Tony Biondo
TRUCCO, Inc.
Tel: 718-893-3060
tbiondo@truccodirect.com 
www.truccodirect.com  


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto