Azienda Ortoflorovivaistica F.lli Simonato

Erbe aromatiche e spezie bio: giovani energie per un'azienda in crescita

Le vendite di erbe aromatiche e spezie non solo stanno aumentando, ma si prevede, per alcuni articoli, un incremento dei consumi, soprattutto con riguardo ai prodotti legati alle cucine etniche, dove si fa un maggiore uso di erbe e spezie nella preparazione dei piatti.

"Oggi il biologico di cui siamo pionieri nel segmento delle aromatiche, da segmento di mercato caratterizzato da una presenza soprattutto nei negozi specializzati, è sempre più richiesto e sostenuto anche nella Gdo, con spazi in crescita". Così Carlo Simonato titolare dell'omonima azienda ortoflorovivaistica.

In foto, Rosanna Bertoldin e Carlo Simonato titolare dell'omonima azienda ortoflorovivaistica

“Le produzioni bio sono il nostro punto di forza, riconosciuto da quei consumatori che puntano a un’alimentazione salubre e al tempo stesso rispettosa dell’ambiente. I nostri prodotti crescono in modo naturale e arrivano sulle tavole senza entrare in contatto con prodotti chimici. Inoltre, l'erba aromatica biologica assume valore con il packaging plastic free di cui siamo pionieri”.

Ortoflorovivaistica dei Fratelli Simonato è un'azienda leader nella produzione di erbe aromatiche biologiche. E' attiva nella coltivazione e nella vendita di queste referenze, disponibili tutto l'anno. In particolare: basilico, salvia, prezzemolo, erba cipollina, rosmarino, menta, origano, maggiorana, timo, aneto, melissa, coriandolo, crescione, cerfoglio, camomilla, lavanda e liquirizia.

E' in crescita il mercato delle erbe aromatiche biologiche

"I prodotti più venduti sono: basilico, rosmarino, salvia e menta. Il peperoncino piccante è il nostro fiore all'occhiello. D'inverno è molto richiesta l'erba cipollina, perché si accompagna bene nella preparazione delle zuppe. In crescita le richieste di aneto e di coriandolo. L'aneto perché va a nozze con il salmone, mentre il coriandolo viene utilizzato soprattutto per la preparazione di pietanze etniche. In Italia il suo consumo è in continua crescita, probabilmente sia per la ricerca di nuovi sapori in cucina sia per le numerose proprietà benefiche per l'organismo. Assume inoltre sempre maggiore importanza la lavanda che, oltre ad aggiungere un tocco particolare a molti piatti, ci permette di abbellire gli spazi verdi".

Il gusto dell'estate e' hot con i colori e la piccantezza del peperoncino

"Per ottenere piantine curate - spiega Carlo Simonato - è fondamentale l'aver maturato un notevole bagaglio di esperienza, in ogni fase produttiva. Le erbe aromatiche sono particolarmente sensibili alla luce, quindi al clima e agli sbalzi termici: pertanto, l'osservazione passo passo nelle fasi di crescita è determinante per ottenere un prodotto di qualità".

Simonato celebra i suoi 20 anni di biologico

"Sul piano della sostenibilità ambientale, la Simonato ha ideato e realizzato delle idee di packaging ecosostenibile, dove la plastica è completamente assente, sebbene siamo consapevoli che continuerà a essere utilizzata sia nella fase di produzione sia in quella di confezionamento, in quanto maneggevole e molto resistente".

Dopo la creazione del packaging completamente ecocompatibile Bio Kepos 3, abbiamo lanciato Bio&Paperpack, il nuovo imballo realizzato in carta e completamente plastic free. Il sacchetto che contiene la pianta è in carta, pertanto ultraleggero, così come il portavaso utilizzato per il trasporto e per l’esposizione delle aromatiche nei punti vendita".

"L’Azienda Simonato ha incrementato il suo organico, inserendo numerose figure di età inferiore ai 30 anni. Giovani energie, con ragazzi freschi di studi e alle loro prime esperienze lavorative, sono estremamente positivi per l’azienda, tanto da essere diventati un punto di riferimento anche per coloro che lavorano in azienda da più tempo, grazie alle loro spiccate capacità di problem solving. Con il loro approccio performante al lavoro, riescono a portare innovazione e spensieratezza, mantenendo elevati livelli di concentrazione, in modo da raggiungere tutti gli obiettivi prefissati".

"In prossimità delle feste natalizie - conclude Rosanna Bertoldin - in casa Simonato non potevano mancare le Stelle di Natale, pronte per tornare ad addobbare le nostre case. Anche quest'anno abbiamo rinnovato la produzione biologica, coltivando le Stelle in assenza di elementi chimici e pesticidi, nel completo rispetto dell'ambiente. Siamo molto contenti del successo che le nostre Stelle Bio riscuotono ogni fine, perché ci rendiamo conto che i principi su cui si basa la produzione biologica stanno interessando e influenzando positivamente la mentalità dei cittadini, in maniera sempre più decisa”.

La storia dell'azienda
L'azienda dei Fratelli Simonato si trova a Due Carrare (PD) e si estende su una superficie totale di serre di circa 40.000 metri quadrati. Si tratta di una grande realtà economica italiana, tra le più grandi, a livello nazionale, per la produzione di piante aromatiche biologiche.
Con un'importante tradizione alle spalle, risalente alla prima metà del '900, questo progetto imprenditoriale è giunto, ormai, alla terza generazione di imprenditori. Dal 1997, è iniziata la conversione al biologico, cui è seguita nel 2000 la certificazione BIO rilasciata dall'Istituto Certificazione Etica Ambientale – ICEA.

Per maggiori informazioni:
Azienda Ortoflorovivaistica F.lli Simonato

Via Vò di Placca, 58
35020 Due Carrare (PD) - Italy
(+39) 049 912 5935
(+39) 347 0645998
info@simonato.com
www.simonato.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto