Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ronnie Moorman - Willem Dijk

"Produzione sufficiente e livello dei prezzi simile a quello dello scorso anno per gli agrumi spagnoli"

"I nostri fornitori hanno a disposizione volumi più che sufficienti di agrumi spagnoli", afferma Ronnie Moorman, un acquirente della Willem Dijk AGF. Questa azienda olandese si concentra sull'importazione e l'esportazione di patate, frutta e verdura. Alla fine di ottobre, il livello dei prezzi era quasi lo stesso dell'anno scorso. Ma Ronnie non esclude che, più avanti nella campagna, i prezzi possano riflettere la modesta disponibilità dei calibri più grandi.

"Stiamo lavorando di più, ma il livello dei prezzi è lo stesso", dice Ronnie. Non si aspetta nulla di eccezionale, nemmeno per il resto della stagione. "Spesso ci sono meno agrumi disponibili a dicembre. Potrebbe essere così anche quest'anno, ma penso che i nostri spedizionieri avranno un anno normale. Non rimarremo a corto di merce".

Passaggio agli agrumi spagnoli
Willem Dijk ha introdotto i suoi primi mandarini Iwasaki spagnoli all'inizio di ottobre. In quel periodo, il mercato era ancora pieno di mandarini d'oltreoceano, dice Ronnie. Di conseguenza, la domanda dalla Germania, uno dei principali acquirenti del grossista, è stata inferiore, mentre si è registrata una richiesta dai Paesi Bassi. Quando sono arrivati i mandarini spagnoli Okitsu, il Paese è passato alla frutta spagnola.

"Il mercato degli agrumi d'oltreoceano è diventando più economico alla fine di ottobre. Sono arrivate anche alcune eccedenze casuali di calibri inferiori". Moorman dichiara che il mercato sta rispondendo bene anche alle clementine Marisol. Questo grazie al loro buon colore, sapore e prezzo. Willem Dijk le vende a marchio Filosofo.

Qualità e continuità
Cinque anni fa, sul mercato non c'era quasi nessuna varietà di agrumi d'oltreoceano, come ad esempio le Orri o Tango/Tangold. Queste ora sono disponibili in abbondanti volumi. Non è un buon segno, secondo Ronnie. "I mandarini Orri dalla Spagna o da Israele solitamente alla fine della stagione costano circa 24 euro a cassa. La scorsa stagione erano disponibili da 10 a 12 euro a cassa. L'esclusività delle varietà Citrus Club è superata. Nella scorsa stagione si vendevano ovunque".

L'acquirente afferma che gli agrumi a marchio sono invece in aumento. Pertanto, si dà più valore a questi. "Se gli spedizionieri faranno una migliore selezione degli agrumi e daranno loro un nome, si distingueranno. Non ti differenzi più solo con una varietà club come Orri o Tango". Ronnie vede la qualità come l’elemento che fa la differenza, in questo segmento. "Qualità e continuità sono la cosa più importante nei marchi di cui i clienti si fidano. Il prezzo non è così importante".

Willem Dijk e i loro spedizionieri spagnoli, ad esempio, forniscono arance con il marchio Elefant, e mandarini a brand Filosofo. Questi hanno una qualità costante per tutta la stagione. Il grossista, quindi, segue un buon programma e mantiene buoni contatti con i suoi fornitori abituali. "Questi marchi si rivolgono principalmente ai negozi di frutta e verdura", dice Ronnie.

Aumento dei prezzi in Spagna
Willem Dijk acquista già i prodotti marocchini, oltre a quelli spagnoli ma, nonostante l’aumento dei prezzi in Spagna, non richiederà maggiori volumi dal Marocco. Ronnie afferma che i clienti, in Germania e nell'est dei Paesi Bassi, preferiscono i prodotti spagnoli.

Tuttavia, l’aumento dei costi si fa sentire. "Innanzitutto notiamo l'aumento del costo del carburante. Anche in Spagna, trovare personale è un problema. Le spese sono leggermente aumentate e, di conseguenza, anche i costi". Sebbene Ronnie preveda che i prezzi alla fine aumenteranno, non vuole anticipare i tempi. La situazione può cambiare rapidamente. "Le cose stanno procedendo, anche se c’è ancora tanta strada da fare", conclude Ronnie.

Ronnie Moorman
Willem Dijk AGF
De Ossenboer 2
7547 RJ Enschede
+31 (0)53 486 47 50
Ronnie@willemdijk.nl    
www.willemdijk.nl     


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto