Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Pubblico incantato dagli allestimenti degli stand

Un successo per lo Shanghai International Fruit Expo

L'evento Shanghai International Fruit Expo è stato un grande successo. La lista delle aziende partecipanti è stata straordinaria, con oltre l'80% dei 23.000 metri quadrati dell'area espositiva occupato dagli stand.

"La stragrande maggioranza della frutta importata sul mercato cinese arriva dall'emisfero australe. La stagione produttiva, in questa parte del mondo, va a integrare perfettamente quella cinese, così che molti frutti popolari arrivano sul mercato per tutto l'anno", ha affermato Huang, un portavoce dell’esposizione internazionale.

Una delle principali star dell'expo è stata la Southern Hemisphere Fresh Fruit Export Association, l’unione delle associazioni d’esportazione di frutta di Argentina, Australia, Brasile, Cile, Nuova Zelanda, Perù, Uruguay e Sudafrica.

Il Cile attribuisce particolare importanza al mercato cinese. Finora il Paese ha ottenuto il permesso per l'esportazione sul mercato cinese di 13 tipologie di frutta. Il loro prodotto di punta è la ciliegia. Questo è il periodo dell'anno in cui il Cile inizia a esportare grandi volumi di ciliegie fresche. Gli specialisti del settore stanno seguendo gli sviluppi della nuova stagione cerasicola.

"Oltre alla presenza dei prodotti cileni negli stand dell'area espositiva, abbiamo anche organizzato un panel di discussione sulle ciliegie cilene, nell’ambito del China International Fruit Forum che si svolge durante l'expo. Abbiamo invitato i rappresentanti del settore import-export a condividere le loro conoscenze sul mercato delle ciliegie. Abbiamo invitato anche Ronald Bown, presidente della Chilean Fruit Export Association (ASOEX) ma, a causa della pandemia, non ha potuto partecipare di persona, e quindi è intervenuto durante la cerimonia di apertura da remoto".

Oltre al Cile, anche la Nuova Zelanda è stata ben rappresentata in fiera. I prodotti della Nuova Zelanda hanno attirato l'attenzione di molti visitatori. La Camera di Commercio neozelandese ha organizzato uno stand con la Mr. Apple e altre famose imprese neozelandesi. Hanno allestito i loro stand anche altri noti marchi neozelandesi come Zespri e T&G.

Nell’era di Internet, i commercianti online come "Douyin e-commerce", rappresentano un enorme potenziale. Ecco perché è stato allestito uno stand dedicato al servizio di live streaming "Douyin". Alla fiera hanno aderito anche molti nomi noti del settore frutticolo.

Il China International Fruit Forum, giunto quest'anno alla sua quinta edizione, è già diventato l'appuntamento annuale del settore frutticolo cinese. Nell’ambito del forum di quest'anno, sono stati organizzati i panel sulle ciliegie cilene, si è parlato della vendita al dettaglio online e delle sfide e opportunità per l'industria frutticola della Nuova Zelanda sul mercato cinese, nonché della distribuzione internazionale durante la pandemia. Il forum ha anche invitato i rappresentanti dei principali leader del settore frutticolo come Zespri, Pagoda e Dole, a condividere la loro esperienza.

L'esposizione è stata rimandata due volte a causa della pandemia, ma si potrebbe dire che la terza volta è stata superiore alle attese. Huang ha commentato: "Il fatto che questa edizione si sia svolta in un momento in cui la pandemia non è ancora del tutto debellata, mostra il livello di attenzione massimo posto sulle misure di prevenzione contro il Covid-19. Tutti si sentono al sicuro grazie alle "scrupolose misure" adottate e alla mancanza di misure di lockdown generalizzato. Siamo grati per questi miglioramenti e orgogliosi dei risultati raggiunti a livello nazionale. E siamo riconoscenti per la fedeltà dei commercianti che partecipano alla nostra fiera. A causa dei ritardi nello svolgimento di alcune manifestazioni, i partecipanti annullano la loro presenza, ma questo a noi non è successo. Siamo grati anche ai visitatori che hanno dovuto presentare l'esito negativo di un test Covid-19. Tutti hanno dovuto superare delle difficoltà per partecipare a questa esposizione!"

"Speriamo che la nostra manifestazione abbia dato ai vecchi amici del settore l'opportunità di incontrarsi e ai nuovi amici l'opportunità di conoscersi. Siamo orgogliosi di vedere i colleghi scambiarsi informazioni, stabilire contatti e trarre vantaggi reciproci", ha concluso Huang.

Per maggiori informazioni:
Mr. Huang
Shanghai International Fruit Expo
E-mail: everflourish@fruitexpo.cn 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto