Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Cina: a settembre il traffico delle merci nei porti ha registrato un'inversione di tendenza

Mentre si continua a dibattere sulle cause della riduzione della crescita dell'economia cinese dividendosi tra le due fazioni contrapposte di quelli che ritengono che la contrazione sia stata decisa a tavolino dal deus ex machina Xi Jinping e degli altri che propendono per l'effetto di un'inevitabile congiuntura negativa dopo anni di crescita, quello che è certo è che la flessione in atto è comprovata dall'attenuazione del trend di aumento dei volumi di traffico movimentati negli ultimi mesi dai porti cinesi sino a giungere a settembre 2021, dopo 17 mesi consecutivi di incremento, ad un'inversione di tendenza.

Lo scorso mese, infatti, gli scali portuali cinesi hanno movimentato complessivamente 1,29 miliardi di tonnellate di merci, con un calo dell'1,9% sul settembre 2020 che è stato generato sia dalla diminuzione del traffico movimentato dai soli porti marittimi nazionali, che è ammontato a 819,0 milioni di tonnellate (-1,5%), sia dalla riduzione di quello movimentato dai porti interni, che si è attestato a 469,1 milioni di tonnellate (-2,5%).

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Informare


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto