Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

+8,3%

Porto di Valencia: nei primi 9 mesi dell'anno movimentate 63,5 milioni di tonnellate di merci

L'Autorità Portuale di Valencia ha reso nota un'ulteriore impennata del traffico di import-export che passa attraverso lo scalo portuale spagnolo e che a settembre ha registrato una crescita a due cifre. L'ente ha specificato che i container pieni in import-export hanno segnato un incremento del 42,3%, mentre le merci in esportazione hanno mostrato un aumento del 17,2%.

Nei primi nove mesi del 2021 il sistema portuale di Valencia ha movimentato complessivamente 63,5 milioni di tonnellate di merci, con una progressione dell'8,3% sul corrispondente periodo dello scorso anno, mentre il solo traffico dei container è stato pari a circa 4,2 milioni di teu, il 6,7% in più rispetto al periodo gennaio-settembre del 2020 e con rialzi rispettivamente del 19,9% e del 18,6% dei soli contenitori in esportazione ed in importazione. Particolarmente consistente l'aumento del traffico containerizzato con la Cina, che è il primo partner commerciale del porto di Valencia, che è ammontato a 461mila teu (+20,6%).

Nei primi nove mesi di quest'anno, in termini di peso, le merci containerizzate sono cresciute del 5,7% essendosi attestate a 48,2 milioni di tonnellate, mentre più rilevante è stato l'incremento delle merci convenzionali che hanno totalizzato quasi 11,0 milioni di tonnellate (+16,9%).

Fonte: Informare


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto