I coltivatori etiopi di avocado vogliono conquistare quote sul mercato globale

Gli agricoltori etiopi delle regioni di Amhara e Oromia si stanno preparando a esportare i loro avocado sul mercato internazionale. Più di 400 agricoltori nella regione di Amhara, così come molti altri nella regione di Oromia, sono pronti a esportare avocado di alta qualità.

Nella regione di Amhara, nove distretti agricoli inizieranno presto a esportare avocado Hass coltivati su 200 ettari di terreno, ha annunciato l'agenzia etiope per la trasformazione agricola. Inoltre, ha riferito che 447 agricoltori nel North Mecha Woreda della West Gojjam Zone partecipano alla produzione di avocado che soddisfano gli standard per l'esportazione.

L'ATA dichiara che 160 tonnellate di avocado da 156 dei 337 coltivatori sono state già raccolte, preparate, pesate e confezionate e sono pronte per essere distribuite sul mercato internazionale. Gli agricoltori della regione di Oromia sono pronti a esportare 16 tonnellate di avocado in vari Paesi.

Allafrica.com riferisce che il Paese ha effettuato di recente la sua prima esportazione su rotaia di avocado da Modjo Dry Port, nell'ambito di un progetto pilota che fa parte del National Cool Logistics Network. La spedizione refrigerata di 24 tonnellate, che segna un'importante pietra miliare nello sviluppo di un corridoio logistico del fresco via mare, è stata prodotta da dozzine di agricoltori nell'area di Koga, a sud di Bahir Dar, e confezionata da KogaVeg Agricultural Development.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto