Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I coltivatori spagnoli protestano contro i prodotti agricoli dal Marocco

I coltivatori spagnoli hanno chiesto che i funzionari del governo "rispettino e controllino le importazioni provenienti da Paesi terzi", incluso il Marocco, sulla base di accordi con l'UE. I manifestanti affermano che "l'ingresso di questi prodotti agricoli contribuisce al crollo dei prezzi degli omologhi prodotti spagnoli".

Durante le proteste, Andrés Góngora, coordinatore del Coordinamento delle organizzazioni di agricoltori e allevatori (COAG) ad Almeria, ha chiesto di "fermare le importazioni da paesi al di fuori dell'UE". Gongora ha esortato il governo spagnolo a realizzare iniziative in seno al Parlamento europeo, al Consiglio e alla Commissione affinché l'Unione europea modifichi gli accordi extracomunitari.

La portavoce dell'UPA Almeria, Francisca Iglesias, ha affermato che "un accordo deve essere raggiunto, ma deve essere rispettato e deve avere una serie di condizioni che finora non sono state rispettate, come le quote, il pagamento dei dazi doganali e il controllo delle frontiere".

Fonte: farmersreviewafrica.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto