Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Periodo gennaio-agosto 2021

La situazione del commercio con l'estero alla dogana baltica

Il giro d'affari del commercio estero attraverso la dogana baltica ha portato a entrate di 31,3 miliardi di dollari nel periodo gennaio-agosto 2021. Durante questi primi otto mesi dell'anno, il numero di dichiarazioni di carico emesse si è esteso a oltre 246.100, tra cui 215.500 dichiarazioni di importazione e 30.500 dichiarazioni di esportazione.

In termini di tonnellaggio, sono state dichiarate attraverso la dogana del Baltico oltre 19,2 milioni di tonnellate di merci, con un aumento del 3% su base annua. Il traffico d'importazione è aumentato dell'11,9% a 7.900 tonnellate, mentre l'esportazione è diminuita del 2,5% a 11,2 milioni di tonnellate.

Una quota significativa del volume delle importazioni è stata rappresentata dalla frutta, con il 20,1%. Altre merci d'importazione di punta sono stati i prodotti chimici inorganici, i materiali polimerici, le attrezzature e i metalli ferrosi.

Il sito web Seanews.ru riporta che, nel periodo gennaio-agosto 2021, i principali paesi d'origine dei carichi d'importazione nella regione doganale del Baltico sono stati Cina, Ecuador, Germania, Sudafrica e India. I principali paesi di destinazione per l'export attraverso la dogana baltica sono stati Cina (la sua quota ha raggiunto il 36,4%), Turchia e Brasile.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto