Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Consorzio APAM si prepara all'inizio della campagna del limone Primofiore

La stagione del limone Verdello volge al termine e l'organizzazione di produttori italiana Consorzio APAM si prepara ad accogliere l'inizio della campagna del Primofiore, varietà principale del limone, che consente di soddisfare le esigenze dei clienti per un lungo arco temporale, ossia da ottobre sino a maggio.

La qualità e la quantità di prodotto si presentano soddisfacenti, nonostante la stagione estiva appena trascorsa sia stata caratterizzata da temperature torride, con picchi anche di 48° C nel territorio siracusano. L'elevato livello di salubrità dei frutti è stato garantito dalle buone pratiche agricole adoperate dai propri associati/ produttori, assicurando un'irrigazione costante.

Il Consorzio APAM include 200 soci e circa 900 ettari di terreno, di cui 750 destinati al prodotto biologico, con estensione sul territorio siciliano in provincia di Messina e Siracusa. L'organizzazione risulta essere una realtà fortemente radicata, grazie alla creazione di una vera e propria sinergia tra gli operatori della filiera: dalla coltivazione e produzione dei frutti, sino alla finalizzazione e successiva collocazione dei prodotti, affinché possa essere garantita una completa tracciabilità della merce fornita.

"Per noi, è al momento prioritaria la commercializzazione del limone della Costa Tramontana - afferma il presidente dell'OP Consorzio APAM, Carmelo Micale - Abbiamo avviato la raccolta dell'Interdonato, varietà agrumicola precoce presente sul mercato sino a fine ottobre circa, per lasciare successivamente spazio al Primofiore".

Tra le altre varietà di limoni, la cooperativa coltiva e commercializza il Limone IGP di Siracusa varietà femminello, agrume al quale vengono riconosciute elevate proprietà organolettiche. Tale prodotto, nella precedente campagna 2020/21, ha registrato un forte interesse, con un'impennata di richieste da parte dei retailer.

Inoltre, il Consorzio produce e coltiva arance varietà Navel, Tarocco, Ovale e Valencia, mandarini, clementine e kumquat.

Le sfide attuali
Tra le problematiche che operatori come APAM stanno subendo, figurano quelle derivanti dall'aumento dei costi di materie prime, quali plastica, legno, ecc., a causa dall'attuale forte squilibrio tra la domanda crescente e la ridotta capacità produttiva. Ciò provoca un conseguente adeguamento dei prezzi nella vendita del prodotto finale.

I clienti italiani ed esteri, sempre più attenti all'impatto ambientale, richiedono il confezionamento della merce in rete cellulosa, packaging biodegradabile e compostabile, quale alternativa eco-sostenibile ai tradizionali imballaggi in plastica.

Nonostante le difficoltà nazionali nel reperimento della manodopera, il Consorzio forte dei rapporti collaborativi che ha nel tempo consolidato, è in grado di assicurare lo svolgimento delle sue attività, avvalendosi di maestranze qualificate, supportate dall'impiego di tecnologie innovative: tutto ciò consente ad APAM di rispettare puntualmente gli impegni e le attese dei suoi clienti.

Il peso del biologico
L'obiettivo dell'OP Consorzio APAM in vista della nuova campagna è quello di consolidare la propria presenza e competitività sul mercato estero, sempre più esigente e fortemente interessato alle forniture di prodotti provenienti da agricoltura biologica, con le relative certificazioni Demeter, Biosuisse e Naturland. Si assiste infatti a un consumo sempre più interessato non solo alla mera qualità del prodotto, ma anche alle dinamiche produttive che ci sono dietro.

La politica aziendale attuata dal Consorzio mira all'eccellenza nel settore, proponendosi come punto di riferimento per gli addetti ai lavori della filiera agrumicola.

Contatti:
O.P. CONSORZIO APAM Soc. Coop. a.r.l.

P.zza Stazione Zappulla
98070 Torrenova (ME)
Tel.: +39 (0)941 958036
Fax: +39 (0)941 958070
Email: info@consorzioapam.it
Web: www.consorzioapam.it


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto