Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Orchidea Frutta: "Occhio però alla sostenibilità della filiera"

Uva Italia: sarà una campagna di alta qualità e di maggiori quantitativi

"Quest'anno le rese e la qualità dell'uva Italia sono straordinarie, come la croccantezza e la grandezza degli acini. Rispetto alla scorsa campagna, abbiamo sulle piante un 20% di prodotto in più, mentre per quanto riguarda il grado zuccherino si raggiungono tranquillamente i 18 °Brix (per alcune partite anche i 20°Brix), con acini che non vanno al di sotto dei 20-22 mm". Così esordisce Antonello Lepore, agronomo e quality manager della Orchidea Frutta, società di Rutigliano (Bari) specializzata nella produzione e distribuzione di uva da tavola, agrumi e drupacee.  

Antonello Lepore

"Ciò che potrebbe migliorare sono i prezzi di vendita. Abbiamo iniziato la raccolta dell'uva Italia da due settimane, ma le quotazioni sono rimaste stazionarie. L'esordio è stato ottimo dal punto di vista delle richieste, nonostante le uve con semi tendano a essere sempre meno preferite dai consumatori. Quest'uva si vende sia nel mercato interno che in Europa, ma è a quanto si vende che non va bene. Eppure per questa varietà non subiamo la concorrenza estera, come invece accade per le altre cultivar, in particolar modo per le seedless".

"Il forte caldo registratosi tra luglio e agosto, con temperature molto al di sopra della medie, amplificate dalla prolungata siccità, hanno determinato un'anomala fase fenologica di maturazione che ha portato le uve a uno stress idrico e ad un disequilibrio nutritivo. Si sono generati alcuni problemi di shelf-life anche ad alcune partite di uve Italia, quest'ultime ubicate in determinate zone della Puglia, coltivate su specifiche tipologie di terreno e gestite, durante i mesi estivi particolarmente asciutti, con un regime idrico errato. Difficoltà che sono state quasi del tutto superate non solo per l'arrivo delle tante agognate temperature più miti, ma anche per il mirato intervento agronomico e la corretta gestione in campo", continua Lepore.

"La campagna è ancora molto lunga, ma ci auguriamo che le quotazioni possano gonfiarsi nel più breve tempo possibile, così da permettere alla diverse aziende di affrontare al meglio i rincari che da quasi un anno stanno interessando anche il nostro comparto - conclude l'agronomo e quality manager di Orchidea Frutta - Quando si parla di sostenibilità non ci si riferisce soltanto a quella ambientale, ma anche a quella economica. Se i prezzi si mantengono bassi, i produttori tenderanno a perdere quel sano spirito concorrenziale e di innovazione, con il rischio che la base produttiva e tutta la filiera  diventino sempre meno sostenibili". 

Per maggiori informazioni:
Orchidea Frutta 
Via Zara 41
70018 Rutigliano (BA) - Italy
+39 080 4761003
informazioni@orchideafrutta.it
orchideafrutta.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto