Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Polonia: i coltivatori passano dalle mele alle pere

Nonostante la Polonia sia uno dei leader mondiali nell'export di mele fresche, scalzando a volte la Cina dal primo posto, negli ultimi anni l’attenzione si è spostata sempre più verso le pere.

Andriy Yarmak, economista presso il Centro per gli investimenti dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura ha dichiarato: "Negli ultimi cinque anni, la Polonia ha aumentato le sue esportazioni di pere a una media del 23% all'anno, quasi 13.000 tonnellate, e ha ridotto le esportazioni di mele del 4%, cioè di 34.000 tonnellate all'anno. Allo stesso tempo, la Polonia ha aumentato le sue esportazioni di pere più velocemente di qualsiasi altro Paese tra i primi dieci esportatori di pere al mondo. Poiché il maltempo ha avuto un effetto negativo sia sulle mele che sulle pere, questo fattore può essere ignorato. Pertanto, il cambiamento di tendenza a favore delle pere sembra abbastanza evidente".

A causa della rapida crescita delle esportazioni di pere, la Polonia è diventata nona al mondo tra i principali esportatori di questo prodotto, superando Italia e Portogallo alla fine del 2020. Secondo le previsioni degli esperti, basate su informazioni provenienti da fonti polacche, la Polonia potrebbe esportare per la prima volta oltre 100.000 tonnellate di pere nella stagione 2020/21. Cinque anni fa, le esportazioni di pere dalla Polonia raggiungevano appena le 25.000 tonnellate.

Fonte: east-fruit.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto