Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Patricia Romero, Axarquía Tropical:

"Presto il mango sarà sugli scaffali come frutto stagionale"

Considerate le prime settimane della campagna del mango, le aspettative sono buone, per la stagione spagnola, iniziata a fine agosto con la raccolta del primo Tommy Atkins, e che durerà fino a novembre nella regione di Axarquia, a Malaga, e nella Costa Tropicale di Granada.

"Prevediamo una buona stagione, con una produzione leggermente superiore rispetto alle campagne precedenti, con un aumento fino al 20%. E' vero che ci aspettavamo una resa anche maggiore di quella che avremo alla fine, ma il sondaggio che abbiamo effettuato tra i nostri fornitori e nei campi, ci fa pensare che ci sarà più frutta rispetto allo scorso anno", afferma Patricia Romero, responsabile dipartimento commerciale dell’azienda Axarquia Tropical di Malaga. "Questo è positivo, perché ci sarà sufficiente disponibilità per soddisfare le esigenze di tutti i clienti e i prezzi non aumenteranno troppo nei mercati, il che a volte causa un po' di tensione tra clienti e fornitori".

I mango spagnoli saranno sugli scaffali insieme a quelli provenienti da Brasile e Israele, ma con il vantaggio di essere un prodotto nazionale, coltivato vicino al mercato di riferimento, il che si traduce in una qualità differente rispetto alla concorrenza

"La qualità dei manghi d'oltreoceano varia molto, poiché richiedono un periodo di transito di quasi 30 giorni, con un impatto sulle qualità del frutto, mentre i manghi di Malaga vengono raccolti una settimana prima di essere consumati. E questo ne caratterizza il sapore.

"E' molto apprezzato dalla maggior parte delle catene di vendita al dettaglio", dice il professionista. "Alcune optano per un prezzo più basso, a scapito della qualità del frutto, ma riescono a essere competitive per il cliente finale. Tuttavia, molte altre catene al dettaglio, soprattutto quelle più grandi, mettono in primo piano sempre più la buona qualità, per assicurarsi il ritorno all’acquisto. I supermercati di solito sono stati molto criticati perché si dice che la frutta sui loro scaffali non sarebbe di buona qualità; adesso queste catene vogliono cambiare tale percezione. Alla fine, questo ripaga sempre".

I primi manghi raccolti a Malaga sono stati della varietà Tommy Atkins, i più precoci della provincia, che arrivano prima degli Osteen. "La verità è che la produzione dei Tommy Atkins in Andalusia è limitata. Il mango Tommy Atkins è una buona varietà, ma è conosciuto per essere un mango filamentoso, perché associato a quelli provenienti dall'estero. I Tommy Atkins coltivati qui sono, invece, molto buoni. Hanno un sapore ottimo e contengono meno fibre, ma il nome porta fuori strada e fa pensare a quelli di altre origini, di qualità inferiore", afferma Patricia Romero. "La campagna del Tommy Atkins è molto breve, perché passiamo rapidamente all'Osteen, che produce volumi abbondanti. E' quello a cui i clienti sono abituati. Questa stagione durerà fino alla fine di ottobre. Finiremo a metà/ fine novembre con i mango Keitt".

Secondo l'esperto, in questo momento i grandi compratori, soprattutto le catene di supermercati, guardano con attenzione al mercato del mango. "Non c'è ancora una grande domanda o acquisti attivi, ma mi aspetto che, a partire da questa settimana, tutti aggiungeranno i manghi sugli scaffali, come frutti stagionali", afferma Patricia. "Ora l'intero raccolto è nei campi e non non c’è motivo perché i prezzi cambino, ma è probabile che accada entro la fine di settembre o l'inizio di ottobre, poiché le catene di supermercati di solito in quel periodo propongono delle promozioni, e queste stimolano sempre un po’ il mercato", continua Patricia.

Buona qualità nella campagna della patata dolce
In questo momento, un altro prodotto stagionale è la patata dolce, con una domanda che, come quella del mango, ha mostrato un trend interessante negli ultimi anni.

"Il consumo di patate dolci aumenta ogni anno e, allo stesso tempo, cresce anche la produzione. Quest'anno prevediamo una certa pressione sull'offerta, a livello nazionale, principalmente dall'area di Cadice, dove si trova la maggior parte delle colture. Tuttavia, nelle aziende agricole che abbiamo visitato e in quelle dove la raccolta è già iniziata, stiamo riscontrando un'ottima qualità e, in termini di volume, prevediamo una campagna simile alle precedenti".

"Abbiamo avviato la campagna a metà agosto e ora, a settembre, la stagione sta già raggiungendo il suo picco. Molte catene di supermercati hanno iniziato a comprare patate dolci spagnole", conclude Patricia Romero.

Per maggiori informazioni:

Patricia Romero (Export & Import Manager)
Axarquía Tropical
Almacén Hermanos Salvatierra
Arroyo Manzano
C/ Peñuelas 2
29793 Torrox Costa
Malaga, Spain
M: +34 665 535 132
patricia@axarquiatropical.com  
comercial@axarquiatropical.com
www.axarquiatropical.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto